Minacce di morte per i napoletani dai tifosi dell’Arsenal

Ott 2013

Napoli-Arsenal a rischio violenza

Alcuni sedicenti tifosi dell’Arsenal hanno minacciato di morte i napoletani dopo la distruzione del pub inglese Pierbury Corner

Minacce di morte per i tifosi del Napoli dai sostenitori dell’Arsenal. La causa? La distruzione del Pierbury Corner, lo storico pub inglese collocato nei pressi dell’Emirates ad opera di sedicenti ultras azzurri. Ad un gruppo di hoolingans non è andato giù lo sgarbo, e stanno reagendo con violenza al torto subito.

In rete piovono copiosi messaggi che non lasciano spazio a diverse interpretazioni (‘We will murder you‘, ndr.), che tanto preoccupano gli addetti alla sicurezza del match in programma per mercoledì 11 dicembre. I gunners, infatti, giocheranno la gara di ritorno contro il Napoli al San Paolo.

L’incontro si preannuncia bollente in campo (considerate che la partita chiuderà il girone e potrebbe essere decisiva per le qualificazioni), ed altrettanto sugli spalti, dove si spera la tensione sarà stemperata a dovere da chi di competenza.

Bisogna dire basta alla violenza nello sport, e seguire l’esempio di quei tifosi azzurri che, visto l’accaduto, hanno chiesto scusa a nome di quei quattro balordi al gestore del pub, avviando un progetto volto a raccogliere fondi per la sua ricostruzione. Il rispetto per l’avversario e la solidarietà devono essere alla base di certe rappresentazioni.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi