I migliori spettacoli teatrali a Napoli, Marzo 2015 | Prosa, opera e balletto | Rubrica

Mar 2015

Una scena dello spettacolo Tre sorelle di Cechov al Teatro Mercadante di Napoli

Due opere di Cechov, Pippo Delbono, due atti unici di Eduardo, la Turandot e Tristano e Isotta tra gli spettacoli da non perdere nei teatri di Napoli a Marzo 2015!

Lo scorso 22 febbraio si è spento Luca Ronconi, uno dei più celebri registi di teatro della nostra epoca, rivoluzionario del linguaggio scenico e del rapporto tra attori e spettatori. Lo vogliamo ricordare con una delle sue più famose ed intense riflessioni sul teatro:

“Talvolta mi sento come uno che vive le vite degli altri. Come questi personaggi a cui sto lavorando, che sembrano sempre stare da un’altra parte, e quando intuiscono che invece la vita è questa, quella che vivi, che ti giochi una volta sola, sono assaliti dal panico”

Assistere ad un’opera teatrale, ieri come oggi, deve fare allo spettatore lo stesso effetto che un personaggio trasmette al regista che li sta costruendo. Una sorta di immedesimazione continua nelle “vite degli altri”, al punto da confondere realtà e finzione. L’aldilà della scena teatrale, e l’aldiquà della vita quotidiana.

Perché, quindi, non farsi trasportare dal fascino del teatro? Napolike, come ogni mese, vi consiglia gli spettacoli da non perdere nei teatri di Napoli, per il genere Prosa, Opera e Balletto. Per trascorrere una serata tra i classici universali, come quelli di Cechov e di De Filippo, e le nuove creazioni contemporanee, tra cui Pippo Delbono e la Societas Raffaello Sanzio.

Teatro Bellini

Dignità Autonome di Prostituzione

Torna a Napoli uno degli spettacoli più travolgenti, anticonvenzionali e sorprendenti della storia del teatro contemporaneo che trasformerà ancora una volta il Teatro Bellini nella Casa Chiusa dell’Arte dove gli attori, come prostitute, sono alla mercé dello spettatore. Vestiti in vestaglia da camera si lasciano adescare da coloro che sono intenzionati ad acquistare le loro “prestazioni”, ossia le “pillole del Piacere”, monologhi o performances del teatro classico e contemporaneo, atti ad emozionare, far riflettere e divertire lo spettatore, in “uno stupore nuovamente sollecitato”.

Date: dal 19 febbraio al 15 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 17 ai 23 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Dignità Autonome di Prostituzione

Dignità Autonome di Prostituzione al Teatro Bellini di Napoli

Una pura formalità

Durante la notte trascorsa in uno squallido Commissariato di Polizia, un uomo aiuta un altro uomo a comprendere il terribile e stupendo viaggio della vita, tra libri e faldoni ingrigiti dagli anni, graffiti sui muri ed un orologio senza lancette, come se il tempo si fosse fermato… Tratto da uno dei film più belli di Giuseppe Tornatore del 1994 che aveva come protagonisti Gérard Depardieu, Roman Polanski ed un giovanissimo Sergio Rubini.

Date: dal 17 al 22 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 16 ai 30 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Una pura formalità

Una pura formalità al Teatro Bellini di Napoli

Orchidee

In scena al Piccolo Bellini l’ultimo spettacolo di Pippo Delbono, che egli stesso descrive come “il tentativo di fermare un tempo che sto attraversando. Un tempo mio, della mia compagnia, le persone che lavorano ormai da molti anni con me, ma anche un tempo che stiamo attraversando e vivendo oggi tutti noi. Italiani, europei, occidentali, cittadini del mondo. Un tempo confuso dove mi sento, ci sentiamo, in tanti, credo, sperduti… Con la sensazione di aver perduto qualcosa. Per sempre”.

Date: dal 24 al 29 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 16 ai 30 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Orchidee

Orchidee di Pippo Delbono al Teatro Bellini di Napoli

Teatro Stabile di Napoli

Teatro Mercadante

Tre Sorelle

Il regista Claudio Di Palma in scena la penultima opera scritta Anton Cechov da per il Teatro d’Arte di Mosca nel 1900: Tre sorelle. La vicenda si svolge in un contesto inedito: “mi è sembrato possibile che la liturgia, spesso definita della noia, celebrata dai personaggi di Tre sorelle potesse svolgersi su una spiaggia irreale, un luogo esterno che neghi a tutti loro una casa. […] Una spiaggia, dunque, perché la spiaggia nella mia esperienza è l’unico luogo da cui è possibile assistere al miracolo paradossale dell’orizzonte….”.

Date: fino al 15 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 10 ai 35 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Tre sorelle

Tre sorelle di Cechov al Teatro Mercadante

Zio Vanja

Al Teatro Stabile di Napoli Cechov fa il bis, con la regia di Pierpaolo Sepe di Zio Vanja, una delle opere più celebri del drammaturgo russo. In scena i tipici personaggi cechoviani, statici ed immutabili, immersi in un cosmo chiuso in se stesso, in atmosfere rarefatte e sospese. Abulicamente indifferenti agli eventi, essi si lasciano vivere e intraprendono conversazioni monotone e piatte infelicità attraverso cui traspare la loro insoddisfazione.

Date: dal 25 marzo al 19 aprile 2015
Prezzo biglietti: dai 10 ai 35 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Zio Vanja

Zio Vanja di Pierpaolo Sepe in scena al Teatro Stabile di Napoli

 

Teatro San Ferdinando

Dolore sotto chiave e pericolosamente

Francesco Saponaro omaggia Eduardo De Filippo, a trent’anni dalla sua scomparsa, con la messa in scena di due atti unici: Dolore sotto chiave e PericolosamenteDolore sotto chiave, inserito nella raccolta “Cantata dei giorni dispari”. nacque come radiodramma nel 1958 “parte da un’intensa ispirazione pirandelliana che si concentra essenzialmente sulle profondità e i paradossi dell’animo umano, con uno stile sospeso tra farsa e dramma borghese”. Qui viene evocato un oggetto-simbolo una rivoltella, che in Pericolosamente (1938) si materializza e si trasforma in un vero e proprio strumento di tortura coniugale e rimedio alle bizzarrie improvvise di una moglie bisbetica.

Date: dal 10 al 15 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 10 ai 30 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Dolore sotto chiave e pericolosamente

Dolore sotto chiave di Eduardo De Filippo al Teatro San Ferdinando

Sala Ridotto

Storie Naturali e Strafottenti – La notte blu del tram

Prosegue, nella Sala Ridotto del Mercadante, la rassegna dedicata alle opere di Giuseppe Patroni Griffi.C’era una volta un ragazzino di tredici anni. Calpesta foglie secche per scaramanzia, cammina per strade isolate per godere del senso di pericolo, chiude gli occhi per non guardare il suo corpo che cresce. Un ragazzino con i calzoni troppo corti che cammina alla scoperta della sua sessualità, dei suoi giochi che diventano la sua vita, diventano i suoi sogni/incubi, diventano le sue preghiere e le sue bestemmie a se stesso […] Una fiaba senza morale. Che non tiene conto del senso comune di moralità, e che soprattutto non vuole insegnarla a nessuno. Un racconto che diventa una storia, che diventa spazio in cui agire, che diventa corpo vivo”.

Date: dal 5 al 15 marzo 2015
Prezzo biglietti: 16,20 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo La notte blu del tram

La notte blu del tram Teatro Stabile di Napoli

Teatro San Carlo

Tristano e Isotta

Il dramma musicale di Richard Wagner, emblema del Romanticismo tedesco, sarà in scena al Teatro San Carlo di Napoli con la regia di Lluìs Pasqual ripresa da Caroline Lang ed uno dei più grandi direttore d’orchestra al mondo, Zubin Mehta.

Date: dal 22 febbraio al 5 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 30 ai 150 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Tristano e Isotta

Tristano e Isotta al Teatro San Carlo di Napoli

Turandot

La celebre opera lirica scritta su libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni e musicata da Giacomo Puccini e, dopo la sua morte, da Franco Alfano, ebbe la sua prima rappresentazione al Teatro alla Scala di Milano nel 1926. La Turandot, il cui titolo fu ispirato al nome dell’eroina di una novella persiana, fu tratto dall’omonima fiaba teatrale di Carlo Gozzi. In scena al Teatro San Carlo con i direttori d’orchestra Juraj Valčuha / Maurizio Agostini, Maestro del Coro Marco Faelli Orchestra, Coro e Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo.

Date: dal 21 marzo al 1 aprile 2015
Prezzo biglietti: dai 30 ai 150 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Turandot

La Turandot al Teatro San Carlo di Napoli

Teatro Nuovo di Napoli

La misteriosa scomparsa di W.

Ambra Angiolini interpreta V., la protagonista di questo paradossale monologo scritto da Stefano Benni, ripercorrendo comicamente la sua vita alla ricerca del suo pezzo mancante: W. Nel farlo si interroga sul senso di infelicità e incompletezza, indagando su povertà e guerra, amicizia e intolleranza, giustizia e amore: “Sono stata con Wolmer 6 anni e 2 mesi. Abbiamo totalizzato 12.346 baci e 854 coiti con una media di orgasmi per lui del cento per cento, per me del sedici per cento, media complessiva, secondo lui, del cinquantanove per cento, che non è male”.

Date: dal 18 al 22 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 12 ai 25 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo La misteriosa scomparsa di W.

La misteriosa scomparsa di W al Teatro Nuovo di Napoli

Galleria Toledo

Tifone

La Societas Raffaello Sanzio porta in scena una piéce liberamente tratta da Joseph Conrad, adattamento e regia di Chiara Guidi. In Tifone, con le forme e gli immaginari contenuti nelle parole di Joseph Conrad si misurano due strumenti musicali: la voce di Chiara Guidi, domata come una viola le cui corde dimorano nella gola dell’attrice, e il pianoforte di Fabrizio Ottaviucci, in un comune viaggio verso il mare, così come lo incontra una nave in lotta contro le onde di un oceano.

Date: dal 21 e 22 marzo 2015
Prezzo biglietti: dai 15 ai 20 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Tifone

Tifone Societas Raffaello Sanzio al Teatro Nuovo di Napoli


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi