Domenica di Carta 2014 a Napoli, biblioteche ed archivi aperti al pubblico

Ott 2014

Locandina dell'iniziativa Domenica di Carta 2014

Visite guidate ed eventi speciali in Biblioteche ed Archivi di Stato anche a Napoli per la “Domenica di Carta 2014”

Domenica 5 ottobre 2014 si terranno numerosi appuntamenti con il patrimonio culturale ed artistico nella nostra città. Oltre alla possibilità di visitare gratuitamente musei e luoghi d’arte ed archeologici statali (come ogni prima domenica del mese), anche Napoli aderirà all’iniziativa Domenica di Carta 2014, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Domenica di Carta 2014: la voce della storia e dei libri è una manifestazione nazionale che prevederà l’apertura straordinaria delle Biblioteche e degli Istituti archivistici di tutta Italia. Anche a Napoli, quindi, sarà possibile visitare Archivi di Stato, Soprintendenze archivistiche e Biblioteche pubbliche statali gratuitamente.

Obiettivo dell’interessante iniziativa culturale è quello di valorizzare, oltre ai musei con le statue e i dipinti e le aree archeologiche dei reperti preziosi, anche i “monumenti di carta”, che costituiscono un patrimonio altrettanto imponente e ricco, conservato negli archivi e nelle biblioteche.

Gli appassionati di cultura, ma anche i curiosi che intendono riscoprire tale patrimonio, potranno recarsi in ben 46 Biblioteche pubbliche statali e di 135 Archivi di Stato italiani che rappresentano dei veri e propri “scrigni” che racchiudono manoscritti, documenti, pergamene, libri, giornali, riviste, ma anche disegni, stampe, fotografie, carte geografiche, incisioni e pezzi di grande rarità. Per l’occasione sono state organizzate anche visite guidate, mostre, incontri, proiezioni e spettacoli teatrali e musicali.

A Napoli si potranno visitare gratuitamente:

Archivio di Stato

L’Archivio di Stato di Napoli partecipa al progetto “Domenica di Carta 2014” aprendo al pubblico gli spazi monumentali della sua sede nell’ex monastero benedettino dedicato ai Santi Severino e Sossio domenica 5 ottobre 2014, ore 10.00-1400.

Si potranno visitare al primo piano il chiostro di Marmo, la sala Tasso, la sala Catasti, la sala Filangieri ed il chiostro del Platano, ambienti che ancora conservano caratteri dell’originaria struttura monastica; al IV piano, invece, si entrerà in contatto con gli spazi più propriamente archivistici della Biblioteca, della Scuola di Archivistica, della Sala Diplomatica fino al Salone degli Archivi gentilizi, al Salone della Sommaria e agli ambienti occupati dall’archivio della famiglia Pignatelli Aragona Cortés.

Sarà possibile, inoltre, visitare le mostre Napoli capitale europea e Architetture ospedaliere. Patrimoni da valorizzare allestite in Sala Filangieri e in Sala Catasti.

Visite guidate con illustrazione del patrimonio storico-artistico-archivistico alle ore 10.30, 11.30, 12.30.

Indirizzo: piazzetta del Grande Archivio 5

Soprintendenza Archivistica per la Campania – Palazzo Marigliano

La Soprintendenza Archivistica per la Campania aprirà al pubblico la sua prestigiosa sede di Palazzo Marigliano.
Saranno effettuate proiezioni multimediali volte ad illustrare i compiti e le attività della Soprintendenza Archivistica e a diffondere la conoscenza del patrimonio archivistico vigilato.
Sarà inoltre possibile visitare la monumentale sede dell’Istituto: l’appartamento al piano nobile di Palazzo Marigliano.

Indirizzo: via San Biagio dei Librai 39

Biblioteca Nazionale ‘Vittorio Emanuele III’ Napoli

Tra immagini e documenti dell’Archivio De Filippo

Alle 10.30 si terrà l’inaugurazione della mostra “Tra le carte di Eduardo” – Immagini e documenti dall’Archivio De Filippo”. L’esposizione attraverso copioni teatrali, soggetti e sceneggiature cinematografiche, fotografie, locandine, programmi di sala, lettere, ritagli di stampa, bozzetti, contratti, borderò, consente di percorrere l’itinerario umano e artistico di Eduardo De Filippo, a partire dalle sue radici teatrali e familiari (con i documenti riguardanti il padre Eduardo Scarpetta) fino alla stagione dei grandi capolavori e della maturità.

Il viaggio emozionante all’interno della Biblioteca Nazionale di Napoli prosegue attraverso le testimonianze manoscritte della geografia antica, dal bellissimo codice napoletano di Claudio Tolomeo , uno dei più significativi, esempi dell’opera del geografo alessandrino, fino alle splendide carte mirabilmente illustrate del Regno di Napoli nel XVIII secolo.

Sarà possibile visitare il Laboratorio di Restauro e seguire attraverso un percorso fotografico gli interventi eseguiti ed ammirare opere sapientemente restaurate. Proiezioni, dibattiti ed incontri sui temi della Diversità, si susseguiranno nella sala recentemente inaugurata e dedicata ai temi dell’ esclusione sociale e dell’emarginazione.

Indirizzo: piazza del Plebiscito 1

Biblioteca Universitaria di Napoli

In occasione della manifestazione nazionale Domenica di carta, la Biblioteca Universitaria di Napoli organizza, alle ore 10,30, la presentazione del romanzo C’era un ragazzo come me di Alfonso Cusano, Polidoro Editore.

Alfonso Cusano, architetto, artista visivo, è nato a Pomigliano d’Arco nel 1950. Nel libro che si presenta l’autore rievoca il ricordo della famiglia, l’infanzia e l’adolescenza vissute tra gli anni Cinquanta e Sessanta, da un paese di provincia alla grande città, Napoli, nel boom della ricostruzione e della speculazione.

Nei racconti dei genitori, ancora il ricordo e il dolore della guerra, ma intorno, il vortice di un mondo che sta cambiando per sempre: il consumismo e le nuove mode, il Vietnam e il volantinaggio fuori scuola; e poi naturalmente la musica – con i gruppi inglesi, il rock – colonna sonora del grande cambiamento.

La giornata prosegue con visite guidate e con letture di brani sui luoghi della Biblioteca Universitaria, l’insula gesuitica, tratti dai testi esposti in occasione dell’apertura straordinaria dell’istituto.

Indirizzo: via Giovanni Paladino 39

Ulteriori informazioni sull’iniziativa Domenica di Carta 2014 sul sito ufficiale del MIBACT


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi