Colazione gratis con caffè e sfogliatella: la risposta di Napoli a McDonald’s

Mar 2015

sfogliatelle-napoletane

Napoli risponde a McDonald’s, bar e caffetterie offrono caffè, cornetti, babà e sfogliatelle a chi si presenterà con un oggetto tipico partenopeo

Ieri, 24 marzo 2015, McDonald’s ha offerto la colazione gratis a chiunque si presentasse nei suoi locali con il pigiama, garantendo così la stessa offerta anche per i 24 giorni successivi. Iniziativa davvero interessante per gli amanti del cibo proposto dal colosso americano, ma che non ha trovato il favore di tutti i cittadini napoletani.

Vero è che McDonald’s ha avuto un grosso successo negli ultimi venti anni, anche nel nostro paese, ma ultimamente l’appeal nei confronti della clientela italiana, e soprattutto di quella napoletana, sta pian piano calando. Ecco perché alcuni commercianti, specialmente proprietari di bar e caffetterie di Napoli, hanno deciso di lanciare una personale controproposta all’iniziativa della colazione gratis.

L’idea è quella di rispondere con un evento all’insegna della colazione napoletana fatta di caffè, cappuccino, cornetto, brioche e chi più ne ha più ne metta, c’è l’imbarazzo della scelta tra i prodotti tipici partenopei. Sfogliatelle e babà, ad esempio, saranno i protagonisti di una giornata in cui, chiunque si recherà in un bar o in una caffetteria che aderirà all’iniziativa con un oggetto tipico napoletano che richiama le nostre tradizioni ed origini, come un libro od un oggetto particolare, potrà rifocillarsi gratuitamente.

L’idea è stata lanciata attraverso la Radiazza condotta da Gianni Simioni, a cui alcuni commercianti hanno telefonato per fare la proposta.

Un modo simpatico ed alternativo per valorizzare ancora di più i nostri prodotti e le nostre tradizioni.
Non appena conosceremo la data della giornata dedicata alla colazione gratis la pubblicheremo.