HomeViabilitàCircumvesuviana, forti rallentamenti 9 maggio 2016 per un grave incidente

Circumvesuviana, forti rallentamenti 9 maggio 2016 per un grave incidente

Sciopero Cumana e Circumvesuviana 18 marzo 2016

Forti rallentamenti sui treni della Circumvesuviana il 9 maggio 2016 a causa di un incidente all’altezza di Barra

La mattina di lunedì 9 maggio 2016 si riscontrano forti rallentamenti sui treni della Circumvesuviana a causa di un grave incidente. Infatti, un uomo è stato travolto da uno dei treni in transito all’altezza della stazione di Barra.

Sul luogo naturalmente sono subito giunti i Vigili del Fuoco e la Polizia insieme alle ambulanze, ma ormai l’uomo era già senza vita. Tanta la paura tra i passeggeri che improvvisamente hanno sentito un forte rumore a causa dell’impatto ed inizialmente hanno pensato ad uno scontro con un altro treno o ad un deragliamento.

Il treno coinvolto era partito da Sorrento alle 8.26 ed era diretto a Napoli alle ore 09.24, circa, in arrivo nella Stazione di Barra (dove non effettua fermata di servizio). Sul suo percorso ha trovato un uomo anziano sdraiato sui binari, ma il tentativo del macchinista di attivare il freno d’emergenza si è rivelato inutile.

Modifiche della tratta

La circolazione tra Napoli e S.Giorgio, via Barra, è stata interrotta per consentire i rilievi della Magistratura. I treni da e per Sorrento e Poggiomarino Via Scafati sono stati istradati Via Centro Direzionale, mentre i treni da e per Sarno hanno continuato a circolare normalmente.