Behrami ricoperto di sangue: la colpa è di Lichtsteiner

Giu 2013

Momenti di paura per Valon Behrami dal ritiro della nazionale svizzera. Il centrocampista azzurro, durante l’allenamento, è stato pizzicato dai fotografi col volto ricoperto di sangue, infortunio rimediato in seguito ad uno scontro di gioco con Lichtsteiner.

Il giocatore del Napoli, corteggiatissimo dall’Inter di Mazzarri, ha avuto la peggio nel contrasto, rimediando un brutto taglio in pieno viso. La seduta pomeridiana di ieri è stata così bruscamente interrotta per i soccorsi al giocatore kosovaro naturalizzato svizzero.

Behrami ed il terzino destro della Juventus stavano lottando per recuperare una palla vagante quando quest’ultimo è entrato violentemente sul compagno procurandogli la brutta ferita. Il bianconero avrà usato eccessiva veemenza nell’intervento. Le foto pubblicate da Goal.com non lasciano dubbi a riguardo.

Behrami Lichtsteiner

Speriamo di non venire a conoscenza di episodi simili in futuro. La Svizzera, prima con 11 punti nel gruppo E delle qualificazioni al Mondiale brasiliano del 2014, dovrà affrontare il Cipro sabato pomeriggio a Ginevra.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi