Mazzarri pericoloso per il Napoli: quanti furti in casa azzurra

Pubblicato 
martedì, 28/05/2013
Di
Nadia Napolitano

Walter Mazzarri ha detto basta al Napoli rompendo le righe domenica l’altra, e giurando che mai sarebbe più tornato sull’argomento. Eppure, anche se indirettamente, il tecnico di San Vincenzo batte sempre sullo stesso tasto, tallonando Moratti fino all’esasperazione pur di convincerlo ad assecondare i suoi ‘capricci’ tecnici.

L’allenatore avrebbe chiesto al suo nuovo referente di prendere Valon Behrami e Camilo Zuniga. Se sulla permanenza del colombiano i tifosi partenopei nutrivano già qualche dubbio, tutt’altro discorso va fatto per il centrocampista kosovaro naturalizzato svizzero.

Arrivato meno di un anno dalla Fiorentina a margine della scorsa campagna acquisti estiva, Behrami è il perno su cui si fonda tutto il cerchio di centrocampo del Napoli, una diga invalicabile a scudo della retroguardia. Difficilmente De Laurentiis vorrà privarsene, così come anche Benitez, nuovo allenatore ufficializzato ieri dal presidente a mezzo Twitter.

Mazzarri Benitez Napoli

Come se non bastasse, Mazzarri pare ci stia insidiando alla lontana anche per quanto concerne lo staff tecnico. Con lui all’Inter, l’allenatore porterà Giuseppe Santoro, team manager del Napoli, e Riccardo Bigon (quest’ultima ipotesi appare più remota dell’altra). Il ds azzurro affiancherebbe Branca ed Ausilio, e ricoprirebbe il ruolo di direttore generale al posto di Fassone, che, nel caso, troverebbe diversa collocazione. Lo riferisce Matteo Barzaghi di SportMediaset.

, , ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram