HomeViabilitàZTL al Centro Direzionale a Napoli con area pedonale: attiva dall’1 ottobre 2017

ZTL al Centro Direzionale a Napoli con area pedonale: attiva dall’1 ottobre 2017

Il Centro Direzionale di Napoli

La nuova ZTL con area pedonale al Centro Direzionale di Napoli sarà attiva dall’1 ottobre 2017 con due varchi telematici.

Al Centro Direzionale di Napoli cambia la viabilità stradale con una nuova ZTL ed area pedonale che sarà in funzione 24 ore su 24, attiva dall’1 ottobre 2017.

In realtà, questo dispositivo era già stato pensato nel 2015, ma nessuno lo aveva mai rispettato, per questo saranno attive anche le telecamere in via Porzio e via Taddeo da Sessa, in modo da decidere anche più facilmente le multe per i trasgressori.

La zona, infatti, è sempre stata invasa dagli automobilisti, ma da ottobre sarà pedonalizzata e non ci saranno più varchi con le sbarre, che furono poi vandalizzate, ma anche le già citate telecamere. Dalla settimana prossima, le sbarre verranno rimosse e saranno istituiti due varchi telematici proprio in via Porzio e via Taddeo da Sessa.

I veicoli autorizzati all’accesso

Nella zona pedonale potranno accedere solo i veicoli autorizzati, che saranno: le auto delle forze dell’ordine, i veicoli di emergenza e di soccorso, le auto delle aziende autorizzate alla raccolta dei rifiuti e lo spazzamento delle strade e per la manutenzione della struttura e degli impianti. Questi autoveicoli, però, potranno accedere solo durante l’espletamento delle loro competenze, non per l’attraversamento. Infine, potranno passare anche le auto per il trasporto dei disabili con l’apposito tagliando.

Il limite massimo di velocità sarà 10 km/h ed in tutta la zona ci sarà il divieto di sosta permanente con rimozione forzata.

L’accesso ai residenti, invece, sarà vietato se non per carico o scarico oppure per casi eccezionali, ma solo con autorizzazione.

banner di collegamento a Napolike Turismo