Vivere non è un gioco da ragazzi anticipazioni prima puntata 15 maggio

vivere-non-è-un-gioco-da-ragazzi-rai-fiction

Il 15 maggio 2023, avremo l’opportunità di assistere in esclusiva al debutto di “Vivere non è un gioco da ragazzi”. Questa serie promette di toccare questioni ad alto impatto emotivo. Ecco un piccolo assaggio di ciò che ci aspetta.

Diretta da Rolando Ravello e con un cast di alto profilo come Claudio Bisio e Stefano Fresi, “Vivere non è un gioco da ragazzi” è una miniserie che tratta argomenti sensibili e potenti. La trama ruota attorno al decesso di un giovane, vittima della droga vendutagli da un amico. Si concentra sulle dinamiche parentali, il decadimento sociale e la confusione tipica dell’adolescenza. Non perdete il primo episodio su Rai 1 il 15 maggio 2023.

Trama prima puntata del 15 maggio 2023?

La puntata inaugurale, suddivisa in due episodi, ci presenta i protagonisti e la trama principale. Nel primo episodio, facciamo la conoscenza di Lele, un ragazzo di Bologna, figlio di una famiglia di classe media. La sua vita cambia quando decide di vendere droga per mantenere il suo stile di vita.

Nel secondo episodio, Lele si rende conto della propria responsabilità nella morte dell’amico Mirco. Il commissario Saguatti, determinato a fare luce sulla vicenda, sospetta subito di lui. Nel frattempo, Lele è combattuto tra i sensi di colpa e la paura, mentre i suoi genitori sono testimoni impotenti del suo dramma.

Dove e quando vedere la prima puntata?

“Vivere non è un gioco da ragazzi” sarà disponibile con tutti gli episodi in streaming su RaiPlay dal 12 maggio. Pertanto, sarà possibile recuperare la prima puntata o, addirittura, vederla in anticipo. La serie dovrebbe essere trasmessa in replica anche in TV, sul canale 25 del digitale terrestre. Aggiorneremo l’articolo non appena avremo notizie precise sulla programmazione di Rai Premium.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: Rai Play
Potrebbero interessarti