La Villa dei Misteri di Pompei riapre al pubblico

Pubblicato 
martedì, 17/03/2015
Di
Bruna Di Matteo

La prestigiosa Villa dei Misteri di Pompei finalmente riaprirà al mondo più bella che mai!

Il prossimo 20 marzo 2015, la bellissima Villa dei Misteri di Pompei, completamente restaurata e messa a nuovo, riaprirà le sue porte ai cittadini ed al mondo.

La meravigliosa residenza, custode dei celebri affreschi dei “misteri dionisiaci”, fu chiusa al pubblico nel maggio 2013 per permettere i lavori di restauro e manutenzione finanziati dalla Soprintendenza.

Gli interventi sono stati principalmente condotti sulle delicate pitture appartenenti alle pareti ed ai pavimenti delle oltre 90 stanze che compongono la celebre dimora pompeiana, concepita come casa destinata al riposo delle famiglie patrizie, ed in seguito divenuta polo agricolo per la produzione del vino.

Due anni, questi, in cui la villa è stata aperta in sezioni, per permettere a turisti e cittadini di visitarne almeno una parte. Due anni di attesa sofferti, che hanno visto diversi intoppi a causa dell’estrema fragilità dei decori, messi a repentaglio anche recentemente dal maltempo verificatosi nelle ultime settimane.

Un rischio, questo, che ha irrimediabilmente portato a posticipare la riapertura della casa, fissata, in un primo momento, per il 20 febbraio 2015. Dopo 24 interminabili mesi e con solo 30 giorni di ritardo, finalmente uno dei patrimoni più preziosi e prestigiosi dell’umanità ci verrà restituito.

Informazioni su riapertura Villa dei Misteri

Quando: venerdì 20 marzo 2014
Dove: Scavi Archeologici di Pompei

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram