HomeViabilitàVia Masoni a Napoli chiusa per una maxivoragine: sgomberate molte famiglie

Via Masoni a Napoli chiusa per una maxivoragine: sgomberate molte famiglie

Voragine in via Masoni a Napoli

Un’enorme voragine si è aperta in via Masoni a Napoli a causa di una bomba d’acqua. La strada è chiusa e molte famiglie sono state sgomberate.

Emergenza viabilità in Via Masoni a Napoli, zona Ponti Rossi, a causa di una maxivoragine che si è aperta sulla strada. Infatti, la pesantissima bomba d’acqua che si è riversata sulle strade stanotte, 14 novembre 2019, ha aperto un buco largo e profondo diversi metri.

Ovviamente la strada, via Masoni, è chiusa, così come le zone limitrofe. Il danno è avvenuto all’altezza dei civici 46 e 63 e sono state sgomberate una trentina di famiglie. Sul posto ci sono i vigili fuoco del nucleo biologico chimico radiometrico, i funzionari ed i tecnici di Abc, Enel ed Italgas per scongiurare eventuali fughe di gas, oltre ad agenti della polizia municipale e, naturalmente, la protezione civile.

In realtà, la situazione critica è iniziata due giorni fa a seguito di uno sprofondamento che ha portato all’intervento dell’ABC per lavori sulla condotta idrica e fognaria. La situazione è poi precipitata a causa delle forti piogge di stanotte e non sappiamo ancora quando verrà risolta.

Infine, segnaliamo che è stata chiusa anche via Marco Rocco di Torrepadula al Frullone a causa di una frana.

Credit foto: Internapoli

Vota questo post
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
banner di collegamento a Napolike Turismo