Pubblicato 
lunedì, 19 Luglio 2021
Napolike

Vaccini in Campania, De Luca: o si vaccinano tutti o è lockdown!

,

I contagi stanno salendo, probabilmente per colpa della variante Delta ed anche per le misure anti-COVID allentate, e le speranze sembrano essere legata all’utilizzo del Green Pass, ma il nostro governo sta ancora discutendo gli accordi legati a questo certificato vaccinale. L’Italia farà come la Francia? Dove poco dopo l’annuncio del presidente Emmanuel Macron è avvenuta una rapida impennata di richieste per effettuare il vaccino anti-covid.

Questa volta prende la parola il governatore della Campania che, senza paura, torna a parlare di lockdown. Sì, perché secondo De Luca se la popolazione non sarà vaccinata si tornerà presto alle chiusure. Inoltre, sottolinea quanto la gestione delle singole Regioni sia stata fondamentale poiché lo Stato italiano risulta totalmente assente. Spingere il vaccino anti-covid sembra, dunque, essere uno dei pochi rimedi rimasti per contrastare la pandemia.

"Abbiamo capito che di fronte a questa Nuova ondata di covid o ci vacciniamo o ritorniamo in lockdown. Non c'è niente da fare, è ampiamente prevedibile. Il mio appello è a riprendere con grande determinazione la campagna di vaccinazione"

De Luca pone luce su un altro evidente problema, ovvero le disponibilità dei vaccini:

"Abbiamo dovuto ascoltare le stupidaggini raccontate dal commissario al Covid che ci ha raccontato, fino a un giorno fa, che a luglio avremmo avuto tutti i vaccini necessari. Sappiamo che questo è falso perché i vaccini disponibili servono solo a fare le seconde dosi, non ne abbiamo altri. Quindi, stiamo cercando di uscire fuori dal Covid grazie soprattutto allo sforzo delle Regioni perché, per quello che guarda lo Stato italiano, mettiamoci una croce sopra".

Infine, conclude evidenziando quanto l’uso delle mascherine sia fondamentale, infatti, in Campania questi dispositivi di protezione sono rimasti sempre obbligatori. Si scontra, quindi, con forza contro le ultime dichiarazioni di Salvini.

"Dobbiamo essere assolutamente preoccupati. Sapete che in Campania le mascherine sono state sempre obbligatorie, non abbiamo mai seguito, nella sua irresponsabilità, il segretario nazionale della Lega. Questo signore che sta dando prove veramente di una irresponsabilità senza limiti"

Le sue dichiarazioni si concludono con appunto la frase principale: o ci vacciniamo o torniamo in lockdown.

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram