Tragedia nell’Avellinese, coppia di anziani investita mentre attraversava

anziani morti incidente avellinese

La vita spesso ci mette di fronte a eventi che scuotono l’anima e lasciano cicatrici indelebili nel cuore. Una serata che avrebbe dovuto essere di festa e allegria si è trasformata in una notte di dolore per le comunità di Sant’Angelo dei Lombardi e Nusco.

Cos’è successo: le dinamiche dell’incidente

L’aria festosa della Festa della Trebbiatura è stata bruscamente sostituita da un silenzio di piombo quando Vittorio Biancaniello e Lucia Marino sono stati coinvolti in un tragico incidente stradale.

Un veicolo guidato da un dipendente di un’azienda locale, che stava recandosi a lavoro, ha messo fine alle loro vite in un istante, trasformando una strada familiare in un teatro di tristezza.

Chi erano i coniugi deceduti: una coppia imperitura

Non erano solo una coppia di anziani, Vittorio e Lucia erano un simbolo di amore eterno e di legami comunitari. Provenienti da Nusco, erano visi familiari, amati da tutti.
Le loro risate risuonavano nelle strade, e il loro amore l’uno per l’altro era una testimonianza vivente di un matrimonio felice e duraturo.

I due erano genitori di 4 figli, il cui primogenito è l’ex candidato sindaco Francesco Biancaniello, ora consigliere di minoranza.

Le indagini delle autorità

Non si tratta solo di un incidente; è una ferita che ha bisogno di risposte. Le autorità si sono messe subito al lavoro, cercando di ricostruire la sequenza di eventi che ha portato a questo oscuro momento. Il conducente responsabile, pur sopraffatto, ha collaborato, ma le domande rimangono, e l’indagine prosegue.

Il cordoglio della comunità di Sant’Angelo dei Lombardi e Nusco

Le campane piangono, le strade sono silenziose. Un velo di tristezza avvolge le città di Sant’Angelo dei Lombardi e Nusco. Non si tratta solo di una perdita personale; è come se una parte dell’anima della comunità fosse stata strappata via. Il sindaco di Nusco, Antonio Iuliano, ha espresso il suo dolore:

Siamo distrutti. La nostra comunità si stringe intorno ai familiari. Ogni casa, ogni famiglia vive personalmente questo dolore straziante. Siamo addolorati. Ora l’intera comunità di Nusco chiede silenzio e preghiere per i nostri cari Vittorio e Lucia

Sindaco di Nusco
Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti