HomeCulturaTotò che padre! Omaggio teatrale ad Antonio De Curtis attraverso i ricordi della figlia Liliana

Totò che padre! Omaggio teatrale ad Antonio De Curtis attraverso i ricordi della figlia Liliana

Lo spettacolo

Un viaggio nella vita personale e artistica di Totò attraverso le sue poesie, i ricordi e le memorie della figlia Liliana.

Nell’ambito della rassegna Il Teatro cerca Casa, che prevede performance teatrali e musicali rappresentate in appartamenti privati, si terrà lo spettacolo Totò che padre!, uno speciale omaggio al Principe della Risata in programma sabato 4 novembre 2017 alle ore 20.30, interpretato da Federica Aiello e Roberto Giordano, che ne ha curato anche adattamento e regia,

Totò che padre! è un vero e proprio viaggio nella vita del poeta, artista e uomo Antonio de Curtis, a cinquant’anni dalla sua scomparsa, omaggiandolo attraverso le sue parole, gli scritti, le canzoni, le poesie ma soprattutto le memorie, i ricordi e gli aneddoti della figlia Liliana. Uno spettacolo che rappresenta un intenso ed emozionante contributo artistico a una delle personalità artistiche più significative della storia e della cultura napoletana ma anche dell’Italia intera.

Il regista Roberto Giordano ha, infatti, dichiarato: «Lo spettacolo a lui dedicato, si propone di onorare, con una rivisitazione storica, sotto forma di spettacolo teatrale, la vita e la carriera di un’artista unico, che ha fatto ridere generazioni di italiani, prima in teatro, poi al cinema ed infine in televisione».

Sul palcoscenico “privato” di un appartamento di Eboli, in provincia di Salerno, andrà, quindi, in scena una rappresentazione completa, analizzata da ogni punto di vista, del poliedrico artista Totò. I due attori interpreteranno un marito e una moglie che, attraverso i loro piccoli battibecchi e di coppia, racconteranno uno spaccato della vita artistica e personale del celebre Principe della Risata: i primi debutti e le prime macchiette, il suo rapporto con le donne e la sua morbosa gelosia, le sue canzoni inedite.

Ma il lato più umano e poetico di Totò emergerà, in particolare, attraverso gli occhi della figlia Liliana: «gli unici, credo, che abbiano saputo guardare oltre il sipario che nascondeva la sua anima».

Informazioni sullo spettacolo Totò che padre!

Quando: sabato 4 novembre 2017, dalle ore 20:30

Dove: Eboli (SA). A chi prenota verrà fornito l’indirizzo del luogo che ospita lo spettacolo e le modalità di partecipazione.

Info e prenotazioni: 3343347090 – 3470963808 – 081 5782460 o sul sito ufficiale de Il Teatro cerca casa. La prenotazione è obbligatoria.

Photo Credits: Renato Esposito

banner di collegamento a Napolike Turismo