Torna il Bonus Trasporti, chi può chiederlo e come ottenerlo

Circumvesuviana

Finalmente riparte l’iniziativa del Bonus Trasporti grazie ai 100 mila euro messi a disposizione dal Governo. Si tratta di una speciale agevolazione che permette ad alcune categorie specifiche di persone di usufruire di abbonamenti per viaggiare su gomma e rotaia. Quindi, a partire da lunedì 17 Aprile 2023 si potrà richiedere l’agevolazione di 60 euro per l’acquisto di titoli di viaggio per trasporti pubblici.

Chi può richiedere il Bonus Trasporti

Potranno richiedere il Bonus Trasporti 2023 tutti gli studenti, i lavoratori, i pensionati, e i cittadini con un reddito complessivo nel 2022 non superiore ai 20 mila euro. Il bonus permetterà, a chi spetta, di ricevere un contributo fino a 60 euro valido per l’acquisto di un abbonamento mensile, plurimensile e annuale.

Come inoltrare la domanda

Per chiedere il Bonus Trasporti 2023 sarà necessario accedere al sito ufficiale Bonus Trasporti con SPID oppure con Carta d’Identità Elettronica. La domanda potrà essere inoltrata per sé stessi oppure per un minore del quale però si ha la potestà o rappresentanza.

Si potrà richiedere un Bonus trasporti al mese fino al 31 Dicembre 2023 e fino ad esaurimento risorse. Ovviamente, da questo servizio restano esclusi i servizi di prima classe, executive, business, club esecutive, salotto, premium, working area e business salottino.

Inoltre, c’è anche la possibilità di richiedere telematicamente il Bonus sulla piattaforma ufficiale e poi in seguito recarsi in biglietteria per acquistare fisicamente l’abbonamento. Si dovrà mostrare al momento dell’acquisto il codice ricevuto una volta completata la procedura online.

Per tutte le altre informazioni, potete consultare il sito ufficiale.

Seguici su Telegram
Scritto da Serena De Luca
Potrebbero interessarti