The Voice Senior, anticipazioni stasera 23 febbraio

The Voice Senior Locandina

Il 23 febbraio 2024, le luci si accendono nuovamente sul palco di The Voice Senior, pronto a incantare il pubblico con la sua quarta edizione. Sotto la guida esperta di Antonella Clerici, il talent show riservato agli artisti over 60 si appresta a offrire un’altra serata ricca di emozioni.

Accompagnata da Loredana Bertè, Gigi D’Alessio, Clementino e Arisa, la Clerici è pronta a scoprire le nuove stelle della musica. I concorrenti si esibiranno nelle Blind Auditions, sperando di conquistare i coach e avanzare verso la vittoria. Tra risate, lacrime e musica, la serata promette di essere indimenticabile.

Anticipazioni seconda puntata di The Voice Senior

Dopo un’esordio strepitoso che ha catturato l’attenzione di oltre 3,5 milioni di spettatori, The Voice Senior è pronto a superarsi. Con un’incredibile quota di 21,5% di share, ha già dimostrato di saper tenere testa a ogni sfida. Questa settimana, le audizioni al buio proseguono, e con l’introduzione della Seconda Chance, nessuno è ancora fuori gioco. Arisa ha già giocato questa carta, scegliendo un eroe della Guardia Costiera. La sua storia ha toccato il cuore di tutti, promettendo altre intense emozioni.

I primi selezionati

I team si stanno formando e alcune voci già risuonano più forte delle altre. Per Loredana Bertè, Vittorio Centrone e Antonella Grattarola hanno già guadagnato il loro posto, così come Paola Battistata e Cristiana Ameli per Gigi D’Alessio. Clementino si affida a Sonia Zanzi, Vincenzo Biascioli e al duo Grottoli-Vaschetti, mentre Arisa conta su Bartolomeo Iossa e Mario Rosini, quest’ultimo già noto al grande pubblico per il suo successo a Sanremo.

The Voice Senior non è solo una competizione, ma un vero e proprio viaggio attraverso la musica, un’occasione per riscoprire i classici e per emozionarsi con nuove interpretazioni. Oltre alle performance dei concorrenti, ci saranno momenti speciali con i coach, duetti emozionanti e l’arrivo di guest star. Tutto disponibile anche in streaming su RaiPlay, per chi non vuole perdere neanche un attimo di questa avventura musicale che supera i confini, raggiungendo appassionati in tutto il mondo tramite Rai Italia.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Potrebbero interessarti