Terra Amara, trame puntate dall’11 al 17 Dicembre

Fekeli investe e uccide un uomo

“Terra Amara” su Canale 5 continua a tenere gli spettatori con il fiato sospeso. Le puntate di questa settimana, dall’11 al 17 dicembre 2023, si annunciano ricche di colpi di scena e momenti intensi come solo Cukurova sa fare. Zuleyha e Demir sono ancora al centro della narrazione, in quello che sembra l’avvicinarsi di un epilogo tra i due.

Tra fughe, rivelazioni e conflitti, questa settimana di “Terra Amara” promette di essere indimenticabile. Passiamo ora al riassunto delle trame della settimana precedente.

Riassunto delle puntate della settimana precedente (4-10 Dicembre)

La settimana dal 4 al 10 dicembre in “Terra Amara” è stata segnata da eventi drammatici e svolte inaspettate. Facciamo il punto di quanto è avvenuto prima di affrontare le trame di questa settimana!

Ecco i momenti salienti:

  • Zuleyha ha preso la decisione di lasciare Demir e trasferirsi a Cipro con i figli, segnando una svolta significativa nella loro relazione dopo aver appreso del tradimento con Umit
  • Demir, consumato dall’ansia e dalla confusione, ha cercato disperatamente di trovare Zuleyha, senza successo.
  • La morte di Mujgan in un tragico incidente aereo ha gettato un’ombra di dolore su tutti, in particolare su Fikret, che ha lottato con un senso di colpa devastante.
  • Sermin ha scoperto che Sevda è in realtà Fatma Odzen, madre di Umit.
  • Umit ha continuato a perseguitare Demir nonostante la fine della loro relazione.
  • In un momento di estrema tensione, Zuleyha, tornata a Cukurova, ha salvato Demir da un tragico destino, dissuadendolo dal suo piano di uccidere Umit e poi suicidarsi.
  • La rivelazione di Umit sulla sua gravidanza ha aggiunto ulteriori tensioni, con Demir che le intima di abortire.

Trama di Terra Amara di Lunedì 11 Dicembre

La settimana inizia con Umit, che si trova in una situazione disperata. Sospesa dalla Direzione sanitaria e senza stipendio a causa dello scandalo delle foto con Demir, tenta la fuga ma perde i soldi forniti dalla madre. Questo la costringe a rivolgersi a Fikret per aiuto.

Nel frattempo, a villa Yaman, Saniye prende una decisione drastica licenziando Cumali, sospettato di molestare Uzum.

Trama di Terra Amara di Martedì 12 Dicembre

Fekeli intraprende un passo decisivo per il futuro di Kerem Alì, facendo domanda di adozione per il bambino. Nel contempo, si trova a dover gestire la complessa situazione legata all’esistenza di due parenti di Mujgan, madre e fratello, che potrebbero rivendicare diritti sull’affidamento di Kerem Alì.

Nel frattempo, la trama si intensifica con Umit, che, spaventata dall’idea che Demir possa volerle del male, si rivolge a Fikret per aiuto. In un momento di estrema tensione, Umit confida a Fikret di essere incinta. L’offerta di Fikret di aiutarla a scappare aggiunge un altro strato di suspense, ma un imprevisto alla proprietà di Fekeli lo costringe a tornare indietro sui suoi passi.

Trama di Terra Amara di Mercoledì 13 Dicembre

Un avvocato arriva alla proprietà di Fekeli con l’intenzione di portare via Kerem Ali, ma viene allontanato bruscamente.

Nel frattempo, si verifica un’emergenza: Nazire informa Fekeli che Kerem Ali sta male. In preda all’ansia, Fikret e gli zii lo portano d’urgenza in ospedale. Il bambino è affetto da meningite e deve trascorrere la notte in terapia intensiva.

Trama di Terra Amara di Giovedì 14 Dicembre

La tensione sale quando gli uomini di Demir rintracciano Umit e la portano in un luogo segreto. Il piano è che l’indomani la donna subisca un’interruzione di gravidanza contro la sua volontà. Una situazione che mette in luce il lato più oscuro e disperato di Demir, evidenziando fino a che punto è disposto ad arrivare.

Sevda, nel frattempo, cerca disperatamente l’appoggio di Zuleyha alla villa Yaman, ma viene respinta. Inaspettatamente, è Betul a rivelare a Sevda il luogo in cui si trova sua figlia.

Nell’ospedale, le condizioni di Kerem Ali peggiorano, ma fortunatamente i medici riescono a salvarlo. Coskun, capendo che Fikret, Fekeli e Lutfiye sono la vera famiglia del bambino, decide di lasciarlo con loro.

Trama di Terra Amara di Venerdì 15 Dicembre

Zuleyha si trova di fronte a una scelta difficile riguardo Umit. Decide di mandare via il dottor Ihsan, non volendo costringere Umit a subire un aborto.

Demir, scoprendo l’intervento di Zuleyha, reagisce con furia. Zuleyha però lo sfida a prendersi le sue responsabilità di padre. La tensione tra i due raggiunge un nuovo apice, con Zuleyha che si impone in una situazione di grande complessità.

Nel frattempo, Sevda ricatta Demir, chiedendogli soldi e un’auto in cambio del suo silenzio riguardo all’omicidio commesso da lei e Zuleyha. Demir, sebbene riluttante, cede al ricatto e si reca all’appuntamento con Sevda.

Trama di Terra Amara di Sabato 16 Dicembre

Sevda, che ha precedentemente ricattato Demir chiedendogli denaro e un’auto in cambio del suo silenzio riguardo all’omicidio che lei e Zuleyha hanno commesso, aspetta Demir per concludere l’accordo.

Demir arriva in ritardo all’appuntamento con Sevda a causa di un imprevisto a villa Yaman: Saniye, temendo che Cumali sia malintenzionato, lo colpisce. Questo malinteso si chiarisce quando si scopre che Cumali è il vero padre di Uzum.

Demir riesce a risolvere la situazione con Sevda. Invece di cedere completamente al ricatto, Demir prende una decisione decisiva: porta Sevda dalla figlia e poi la “caccia via”, per impedire ulteriori minacce.

Nel frattempo, Umit rivela a Sevda di non essere incinta e raggiunge Demir con l’intenzione di ucciderlo. Sevda si frappone tra la figlia e Demir, sventando l’attacco.

Cumali, tornato alla tenuta sano e salvo, vede Zuleyha che decide di farlo restare.

La puntata si conclude con un altro momento critico: Fekeli, durante un viaggio, si distrae alla guida e investe un uomo, causando la sua morte. Cetin decide di assumersi la colpa e si costituisce.

A villa Yaman, Zuleyha è impressionata dalle conoscenze di Betul in materia di diritto commerciale e le propone di entrare a far parte dell’azienda Yaman.

Mentre cerca suo figlio Adnan, che si è allontanato per giocare, Zuleyha nota del sangue sul paraurti dell’auto di Demir. Inizialmente pensa che possa appartenere a qualche dipendente ferito nel garage, ma in realtà il sangue proviene da Sevda, che giace nel bagagliaio dell’automobile.

Subito dopo, Demir seppellisce segretamente il corpo di Sevda, un atto che aggiunge ulteriori tensioni e segreti alla trama complessa della serie.

Cetin decide di assumersi la responsabilità dell’incidente che ha causato la morte di Erkan Gumusoglu, per garantire un futuro e una famiglia a Kerem Alì. Viene quindi arrestato. Fekeli non riesce ad accettare che Cetin debba pagare per un crimine che non ha commesso e si trova in uno stato di conflitto interno.

Gulten, preoccupata per l’assenza del marito, viene informata da Lutfiye e Fekeli dell’accaduto. Infine, il comandante dei gendarmi informa il procuratore che nei giorni scorsi, Sevda è andata in centrale per rilasciare una dichiarazione, ma Demir le ha impedito di parlare portandola via.

Trama di Terra Amara di Domenica 17 Dicembre

La giornata si apre con il comandante dei gendarmi che si reca a villa Yaman. Quando chiede a Demir di parlare con Sevda, Demir gli comunica che lei è andata a Istanbul.

Nel frattempo, Saniye e Gaffur assistono ai crescenti affetti di Cumali verso Uzum e iniziano a temere di perdere la bambina. A seguire, Zuleyha, venuta a conoscenza dell’incidente occorso a Cetin, chiede a Demir di andare a trovarlo e offrirgli aiuto.

La puntata raggiunge un momento chiave quando, dopo la morte di Mujgan, Fikret decide di porre fine alla sua guerra con Demir. Durante un incontro, i due suggellano la pace definitiva.

Infine, Fekeli trova un accordo economico con l’avvocato di Mujdat, il fratello di Mujgan, per assicurarsi la custodia di Kerem Ali. Per impedire che Cetin paghi per l’incidente che ha causato la morte di Erkan Gumusoglu, Fekeli si dichiara colpevole e viene arrestato.

Umit si presenta alla villa degli Yaman e minaccia di accusare Demir dell’omicidio di Sevda se non la ospiterà fino alla nascita del bambino. Nonostante Demir si trovi in una situazione difficile, Zuleyha non è disposta ad accettare la presenza di Umit e decide di andarsene.

Inoltre, Umit costringe Demir a firmare una dichiarazione in cui riconosce il bambino che aspetta come suo e si impegna a prendersene cura.

Betul e Sermin, invece di mostrare solidarietà verso Zuleyha, propongono di ospitare Umit. Una proposta che, tuttavia, non è motivata da un senso di solidarietà, ma da altri interessi nascosti.

Demir, cercando di gestire la situazione, chiede agli uomini di guardia di non fare mai avvicinare Umit alla villa. Successivamente, si reca in azienda accompagnato da Betul. Qui, indice una riunione con tutti i dipendenti e annuncia che passerà meno tempo in ufficio per stare vicino alla propria famiglia. In sua assenza, nomina Betul responsabile dell’azienda.

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti