Telemarketing molesto addio: come iscriversi al Registro pubblico delle opposizioni

Pubblicato 
venerdì, 29/07/2022
Di
Serena De Luca
Help desk service

Vi sarà certamente capitato di ricevere telefonate da parte di operatori di telemarketing sui vostri cellulari intenti ad offrirvi sconti e nuove promozioni, telefonate che magari arrivano nei momenti meno opportuni e anche più volte al giorno.

Se siete stanchi di ricevere questo tipo di chiamate a partire dal 27 Luglio potrete iscrivervi al Registro delle Opposizioni, ovvero uno strumento gratuito del Ministero dello Sviluppo Economico che vi permetterà di bloccare le telefonate provenienti dagli operatori di telemarking.

Questo servizio esiste per i numeri fissi già dal 2010, ma soltanto adesso è stato attivato per gli smartphone.

Chi può iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni

Le iscrizioni al Registro delle Opposizioni sono aperte a tutti i titolari di utenze telefoniche, fisse e mobili. Ovviamente, per chi già si è iscritto in passato, è valida l’opzione del rinnovo iscrizione. Effettuando questa operazione annullerete tutti i consensi dati a ricevere telefonate pubblicitarie, e a partire da quindici giorni dopo l’iscrizione tutte le chiamate di telemarketing saranno considerate illegali.

Come iscriversi al RPO

Ecco di seguito le tre modalità per iscriversi al Registro delle Opposizioni:

  • Online, iscrivendovi sul sito Registro delle Opposizioni
  • Telefonare da fisso al numero verde 800 957 766 oppure da cellulare al numero 06 42986411 
  • Inviare il modulo tramite email all’indirizzo [email protected]

Se decidete di iscrivervi online, una volta aperto il sito ufficiale ci sono due percorsi, uno destinato ai cittadini e uno destinato agli operatori Telco. Cliccando sul link “Per il cittadino” potrete scegliere di iscrivervi tramite SPID oppure procedere senza autenticazione.

In questo modo gli operatori che saranno incaricati di effettuare attività di telemarketing saranno obbligati a consultare di mese in mese il Registro. In caso di violazione, ci saranno sanzioni amministrative pecuniarie fino a 20 milioni di euro.

Per tutte le altre informazioni, consultare il sito ufficiale.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram