Nord Corea: USA e Sud Corea lanciano 5 missili, cosa succede

Pubblicato 
mercoledì, 05/10/2022
Di
Francesca Orelli
Visuale da lontano di un missile balistico

Cinque i missili lanciati da Sud Corea e Stati Uniti nel corso di un’esercitazione dimostrativa, una chiara risposta a Pyongyang che proprio di recente aveva messo in atto una forte esercitazione lanciando un missile balistico nel Mar del Giappone.

Un’escalation militare in forte crescita che desta preoccupazione.

L’obiettivo delle esercitazioni

Le esercitazioni di USA e Sud Corea hanno il chiaro obiettivo di palesare la potenza d’attacco e di precisione di un’eventuale risposta contro la Corea del Nord, colpevole di mettere costantemente in allarme i due stati con le numerose esercitazioni con i missili balistici.

evidenziare le capacità militari pronte a rispondere alle provocazioni del Nord

John Kirby, coordinatore del consiglio di sicurezza nazionale

Previsto per le 21:00 del 5 Ottobre un consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite proprio sulla questione delle esercitazioni della Corea del Nord.

Lo schianto di uno dei missili della Corea del Sud al suolo

Attimi di paura per gli abitanti di Gangneung, una città costiera situata nel nord-est della Sud Corea, dove un missile sudcoreano si è schiantato al suolo.

Il missile, che all’inizio si pensava provenire dalla Corea del Nord, è invece partito erroneamente da una base militare sudcoreana, dove l’esercito era impegnato in un’esercitazione congiunta con gli Stati Uniti.

Lo Stato Maggiore di Seul: “Si è trattato di un errore e non ci sono stati feriti.”

Poche ore dopo lo schianto del missile che ha gettato la cittadina nel panico, lo Stato Maggiore di Seul, tramite un annuncio, ha fatto sapere che il lancio dell’ordigno è stato un errore e che, fortunatamente, non ci sono stati feriti.

La caduta del missile è avvenuta all’interno di una base dell’aeronautica militare, situata alla periferia della città.

Solo ieri Pyonyang, in risposta ai cinque missili lanciati con successo dalla Sud Corea durante le esercitazioni congiunte con gli USA, ha lanciato un missile IRBM, che ha percorso circa 4600 chilometri e ha sorvolato anche il Giappone.

Fonte foto: Bloomberg
Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram