Spezia – Napoli: analisi prepartita e stato degli infortunati

Osimhen, calciatore SSC Napoli, esulta dopo una vittoria

Domenica 5 febbraio 2023, alle ore 12:30 presso lo stadio Alberto Picco di La Spezia, si giocherà la ventunesima giornata di Serie A, che vedrà fronteggiarsi Spezia e Napoli.

Entrambe le squadre cercheranno di portare a casa una vittoria molto pesante. Per i partenopei, i tre punti renderebbero il sogno scudetto ancora più concreto. Per i liguri, invece, i tre punti terrebbero la zona retrocessione a debita distanza.

Di seguito la nostra analisi prepartita e lo stato degli infortunati di Spezia – Napoli.

Stato di forma del Napoli

Il Napoli al momento occupa la prima posizione in Serie A con 53 punti, ben 13 in più rispetto all’Inter, seconda in classifica.

Nel corso delle ultime 5 partite, i partenopei hanno collezionato 4 vittorie e 1 sconfitta (ai rigori in Coppa Italia contro la Cremonese). In queste partite, il Napoli ha messo a segno 13 goal e ne ha subiti 4, tenendo la rete inviolata 2 volte.

Nel match contro lo Spezia, Spalletti potrà contare su tutta la sua rosa.

Stato di forma dello Spezia

Lo Spezia al momento occupa la diciassettesima posizione in Serie A con 18 punti, ad appena 5 punti dalla zona retrocessione.

Nel corso delle ultime 5 partite, i liguri hanno collezionato 1 vittoria (fuori casa contro il Torino), 3 sconfitte e 1 pareggio. In queste partite, lo Spezia ha messo assegno appena 3 goal (andando a segno solo in 2 partite su 5) e ne ha subiti ben 9.

Mister Gotti non potrà contare su Bastoni e Zoet. In dubbio anche Kovalenko e Nzola.

Spezia – Napoli: qual è la squadra favorita

Da gennaio 2021, ci sono stati ben cinque faccia a faccia tra Napoli e Spezia. I partenopei ne sono usciti vincitori 4 volte, mentre lo Spezia solo 1.

Entrambe le squadre venderanno cara la pelle. I napoletani, infatti, vogliono chiudere quanto prima la pratica scudetto dopo oltre 30 anni dall’ultimo titolo nazionale, mentre lo Spezia vuole tenere quanto più lontana possibile la zona retrocessione.

Sulla carta è favorito il Napoli, ma l’esperienza ci insegna che nessuna squadra va sottovalutata.

Seguici su Telegram
Scritto da Vincenzo Napolitano
Fonte immagine: Profilo Facebook SSC Napoli
Parliamo di:
Potrebbero interessarti