Spezia – Napoli 0-3: le pagelle del match. Osimhen inarrestabile

I calciatori del Napoli Osimhen e Kvaratskhelia esultano insieme

Il Napoli ha battuto per 3 a 0 lo Spezia nel corso della ventunesima giornata di Serie A. La partita, rimasta bloccata sullo 0 a 0 per tutto il primo tempo, si è sbloccata non appena iniziato il secondo tempo, risultando poi in discesa per il Napoli.

Di seguito le pagelle dei giocatori scesi in campo in Spezia – Napoli.

Pagelle squadra Spezia – Napoli 0-3

Alex Meret: 6 – Niente di particolarmente impegnativo per lui, gioca con tranquillità.

Di Lorenzo: 6 – Qualche occasione per gli avversari, ma per il resto si comporta bene. In attacco si vede poco.

Rrahmani: 6,5 – Compensa la mancanza di velocità con l’esperienza, annullando gli avversari. È migliorato molto sotto la guida di Spalletti.

Minjae: 6 – Prende qualche rischio di troppo in disimpegno, ma in difesa è una roccia.

Mario Rui: 7 – Un vero leader per la squadra, sempre attento in copertura e preciso in impostazione. Un’altra partita eccellente per lui.

Dal 47’ Olivera: 6 – Ha giocato solo per l’ultimo quarto d’ora, ma ha dato una mano ai compagni.

Anguissa: 6,5 – Piedi non proprio precisi, ma compensa con una grande fisicità e forza atletica.

Lobotka: 6,5 – Il migliore nel primo tempo, propiziando molte occasioni per la squadra. Nella ripresa ha controllato il gioco con tranquillità.

Zielinski: 5,5 – La sua partita è stata mediocre, con poche idee e contributi per la squadra.

Dal 62’ Elmas: 6 – Attivo e vivace durante la partita, non ha inventato nulla di particolare, ma ha dato solidità alla fase offensiva.

Lozano: 5,5 – Ha avuto molte cattive idee e ha mancato di precisione tecnica. Gli avversari lo hanno bloccato con facilità.

Dal 46’ Politano: 6,5 – Ha propiziato subito il rigore che ha aperto il risultato, poi ha fatto una buona partita, creando molte opportunità per la squadra.

Osimhen: 7,5 –  Dimostra per tutto il match superiorità tecnica ed atletica: il confronto con Caldara nel secondo tempo è per lui un gioco. Con le reti di oggi, ha raggiunto i 16 gol in campionato.

Kvaratskhelia: 7,5 – Ha saputo tenere il sangue freddo sul calcio di rigore e ha creato tante occasioni pericolose. Con oggi arriva a 10 gol e 11 assist in tutte le competizioni: applausi.

Dal 74’ Ndombele: 6 – Dimostra una buona condizione fisica, ma può fare davvero poco in 15 minuti.

Spalletti 7 – Nonostante un primo tempo preoccupante, il suo Napoli ha dimostrato di essere un’inarrestabile macchina da guerra. Molti erano sicuri del crollo della sua squadra alla ripresa del campionato, ma per ora li sta smentendo tutti.

Seguici su Telegram
Scritto da Vincenzo Napolitano
Fonte immagine: Profilo Instagram SSC Napoli
Parliamo di:
Potrebbero interessarti