Shock a Uomini e Donne. L’ex cavaliere purtroppo è morto

Donato Barbuzzi a Uomini e Donne

Non è la prima volta, purtroppo, che i fans di Uomini e Donne vengono turbati dalla scomparsa di uno dei protagonisti del programma. È successo coi ragazzi giovani ed è successo anche con chi, magari, aveva qualche anno in più sulle spalle.

A lasciarci, pochi giorni fa, uno degli ex cavalieri più amati dal pubblico per la sua simpatia, Donato Barbuzzi. L’annuncio sui social. Immediata la vicinanza e il calore del pubblico.

Donato Barbuzzi di Uomini e Donne è morto

Giornata triste per tutti i fans più affezionati di Uomini e Donne quella di giovedì 15 settembre 2023. Proprio in questo giorno, infatti, è venuto a mancare Donato Barbuzzi, uno degli ex cavalieri più amati del dating show di Maria De Filippi. A dare la comunicazione, ufficialmente, è stata la famiglia, utilizzando il profilo social dell’uomo.

Un messaggio che ha colpito da subito e la notizia della morte di Barbuzzi si è diffusa rapidamente sul web dove, da più parti, sono arrivati attestati di stima e manifestazioni di vicinanza alla famiglia dell’uomo che, dalla Basilicata, in particolare da Palazzo San Gervasio, era arrivato a Uomini e Donne, nel 2014, in cerca dell’amore.

Donato Barbuzzi, il percorso a Uomini e Donne

Sin dai primi momenti in cui era arrivato, nel 2014, a Uomini e Donne di Maria De Filippi, Donato Barbuzzi aveva conquistato il cuore di tutti. Un uomo garbato, ironico e con il quale era possibile parlare di ogni cosa: il suo desiderio più grande era quello di trovare ancora l’amore, in cui non aveva mai smesso di credere.

Un sentimento che, dopo diverse conoscenze, Barbuzzi incontrò al di fuori degli studi televisivi. Decise, quindi, di lasciare il programma, salutando tutti, per vivere la sua storia d’amore con Carmela al di fuori anche se poi, tale storia, pare sia finita male. Ad oggi, a tutti i fans, rimane il ricordo di un uomo per bene e dalla simpatia travolgente.

In questo articolo:
Seguici su Telegram
Scritto da Patrizia Maimone
Fonte immagine: Profilo facebook @Donato Barbuzzi
Parliamo di: , ,
Potrebbero interessarti