Sciopero ANM del 26 Aprile, stop Metro1, bus, tram e funicolari

metropolitana linea 1 di Napoli
Contenuti dell'articolo

Venerdì 26 aprile, noi cittadini di Napoli dovremo prepararci a vivere ore di disagio per quanto riguarda i trasporti pubblici, e no non ci riferiamo ai ritardi “soliti”. La O. S. FAISA CONFAIL ha deciso di unirsi allo sciopero nazionale, proclamando un’interruzione dei servizi dalla mattina fino al primo pomeriggio. Il fermo, previsto dalle 11:00 alle 15:00, influenzerà la mobilità urbana in una delle fasce orarie più trafficate, interessando metro, funicolari e mezzi di superficie. A questo sciopero del 26 Aprile ha già aderito anche EAV che fermerà circumvesuviana, cumana e tutti gli altri suoi trasporti.

Le motivazioni dello sciopero

Il sciopero nazionale del trasporto pubblico è stato indetto dalla O. S. FAISA CONFAIL per attirare l’attenzione su una serie di questioni irrisolte che affliggono il settore. Tra le principali rivendicazioni ci sono:

  • il miglioramento delle condizioni lavorative,
  • l’aggiornamento dei contratti,
  • la sicurezza dei trasporti per i passeggeri,
  • la sicurezza sul lavoro

Tematiche che toccano direttamente il benessere degli addetti ai lavori e dei cittadini e che influenzano notevolmente anche la qualità del servizio offerto ai cittadini.

Sciopero della Metropolitana Linea 1, orari di sciopero e fasce garantite

Durante lo sciopero del 26 aprile, i servizi della Metropolitana Linea 1 di Napoli subiranno una sospensione significativa. L’ultima corsa del mattino sarà garantita sia da Piscinola che da Garibaldi alle 10:20, poco prima dell’inizio dello sciopero.

Dopo la pausa, i treni riprenderanno il servizio nel pomeriggio, ma con orari differenziati: la prima corsa post-sciopero partirà da Piscinola alle 15:50 e da Garibaldi alle 16:30.

Sciopero delle funicolari, orari di sciopero e fasce garantite

Anche le funicolari di Napoli saranno coinvolte nello sciopero del 26 aprile. Ecco come saranno regolati gli orari durante lo sciopero:

  • Funicolare di Montesanto e Mergellina: l’ultima corsa del mattino garantita sarà alle 10:50. Dopo lo stop, le funicolari riprenderanno servizio alle 15:20, ripristinando la normale attività.
  • Funicolare Centrale: seguirà lo stesso schema orario delle altre due, con servizio sospeso dalle 11:00 alle 15:00 e ripresa nel pomeriggio.
  • Impianto di Chiaia: è ancora chiuso per via dei lavori, ad ogni modo sarà disponibile un servizio navetta NC che seguirà le fasce di garanzia dei bus.

Sciopero di bus, tram e trasporti di terra, orari di sciopero e fasce garantite

Il 26 aprile, oltre ai disagi sulle funicolari e la metropolitana, anche i bus, tram e filobus di Napoli subiranno interruzioni.

Lo sciopero interesserà queste linee di superficie dalle 11:00 alle 15:00. Durante questo periodo, le ultime partenze saranno garantite circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero, e il servizio riprenderà, similmente, circa 30 minuti dopo la conclusione dello sciopero.

Seguici su Telegram
Parliamo di: , , , , , , ,