Sciopero aereo del 9 Febbraio, cancellazioni e ritardi previsti

Portrait of happy confident caucasian airplane crew near plane

Il 9 febbraio 2024 segnerà una giornata di forte tensione negli aeroporti italiani a causa di uno sciopero nazionale dei servizi aeroportuali. Uno sciopero che coinvolgerà una vasta gamma di lavoratori del settore, dalle compagnie aeree ai servizi di handling e che potrebbe creare notevoli disagi per i passeggeri, con cancellazioni e ritardi che potrebbero modificare significativamente i piani di viaggio di molti.

Dettagli dello sciopero: un’intera giornata di mobilitazione

Lo sciopero, che avrà luogo il 9 febbraio, inizierà a mezzanotte e si protrarrà per 24 ore dalle ore 00:01 alle ore 23:59, coinvolgendo diverse categorie di lavoratori del settore aereo. Tra questi, il personale appartenente a varie sigle sindacali, nonché i lavoratori delle società di handling associati ad Assohandlers, responsabili dei servizi di trasporto bagagli e passeggeri all’interno degli aeroporti.

  • Lavoratori comparto aereo, aeroportuale e indotto aeroporti:
    • Modalità: 24 ore
    • Orario: dalle 00:01 alle 23:59
  • Personale navigante di condotta Soc. Air Dolomiti:
    • Modalità: 4 ore
    • Orario: dalle 12:30 alle 16:30
  • Lavoratori imprese servizi aeroportuali di handling aderenti ad Assohandlers.

Voli garantiti nonostante lo sciopero

Nonostante le difficoltà, alcuni servizi aerei rimarranno garantiti per limitare i disagi. Tra questi, i voli di Stato, militari, di emergenza, sanitari, umanitari e di soccorso. Inoltre, specifiche fasce orarie vedranno le partenze assicurate: dalle 7:00 alle 10:00 e dalle 18:00 alle 21:00, per garantire una continuità minima nel traffico aereo. Un disposizione che mira a salvaguardare i viaggiatori e a mantenere un livello essenziale di operatività negli aeroporti italiani durante la giornata di mobilitazione.

Voli garantiti durante lo sciopero:

  • Voli di Stato
  • Voli militari
  • Voli di emergenza
  • Voli sanitari
  • Voli umanitari
  • Voli di soccorso
  • Partenze garantite nelle fasce orarie:
    • Dalle 7:00 alle 10:00
    • Dalle 18:00 alle 21:00
  • Voli charter da/per le isole nelle fasce orarie garantite
  • Voli con unica frequenza giornaliera per le seguenti rotte:
    • EJU 3583 Malpensa (LIMC) – Olbia (LIEO)
    • EJU 3584 Olbia (LIEO) – Malpensa (LIMC)
    • RYR 4561 Malpensa (LIMC) – Cagliari (LIEE)
    • RYR 4562 Cagliari (LIEE) – Malpensa (LIMC)
    • VLG 6534 Barcellona (LEBL) – Catania (LICC)
    • VLG 6535 Catania (LICC) – Barcellona (LEBL)
    • VOE 1778 Verona (LIPX) – Olbia (LIEO)
    • VOE 1135 Roma (LIRF) – Olbia (LIEO)
    • VOE 1134 Olbia (LIEO) – Roma (LIRF)
    • VOE 1745 Verona (LIPX) – Catania (LICC)
    • VOE 1511 Ancona (LIPY) – Palermo (LICJ)
  • Voli intercontinentali in arrivo e in partenza, compresi alcuni voli specifici verso il Medio Oriente, Nord America, Sud America, Sub Continente Sub Asiatico, Sub area Sud Est Asiatico, Giappone e Corea, Centro America e Sub Area Caraibica e Africa.
Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Potrebbero interessarti