Resta con me: trama e anticipazioni primi episodi

arca-resta-con-me

Resta con Me è una serie ambientata a Napoli con protagonista Francesco Arca. Si tratta di una serie di soli 8 episodi trasmessi su Rai 1 ogni domenica a partire dal 19 febbraio, per poi continuare il 26 febbraio, 5 marzo, 12 marzo.

Il primo episodio, conosciamo Alessandro e Paola

La serie si apre sul panorama della città di Napoli e una giovane coppia di innamorati composta da Francesco Arca e la sua compagna Paola (Laura Adriani) incinta di suo figlio. Arca, che interpreta Alessandro Scudieri, è impegnato nel dipingere la camera del futuro bambino di color azzurro, quindi il bambino sarà maschio.

La sparatoria

La scena si sposta in un ristorante di Napoli, dove i due protagonisti si godono un tranquillo pranzo insieme. All’improvviso, un rumore assordante squarcia il silenzio: si sentono colpi di pistola provenire dalla porta principale del locale. In un attimo, la situazione degenera in una violenta sparatoria. La gente urla e cerca riparo sotto i tavoli.

In quel momento, Francesco Arca, un poliziotto in borghese che si trovava casualmente nel ristorante, si alza in piedi e cerca di fermare i criminali. Ma è troppo tardi: un proiettile colpisce Paola, che cade a terra in un lago di sangue.

La scena è drammatica: il dolore e la paura si leggono nei volti dei due protagonisti, che si trovano impotenti di fronte alla tragedia. Dopo pochi istanti, arriva l’ambulanza e Paola viene portata d’urgenza in ospedale.

fonte RaiPlay

La situazione è gravissima: il proiettile ha ferito l’utero di Paola, causando la perdita del bambino che la coppia aspettava da tempo. Inoltre, i medici non possono garantire che la donna possa avere figli in futuro, a causa della gravità delle lesioni riportate.

La fine della relazione tra Paola e Alessandro

La vita dei due protagonisti cambia per sempre. Devastati dal dolore e dal senso di colpa, cercano di ricostruire la loro vita, ma la ferita rimane aperta e il ricordo di quella terribile giornata li perseguita ogni giorno.

Paola, la protagonista di questa storia, si sente completamente sopraffatta dal dolore per la perdita del suo bambino e sente il bisogno di allontanarsi dal suo compagno Alessandro (Arca) per poter elaborare il suo lutto in solitudine. Nonostante le attenzioni e la vicinanza del suo compagno, lei si sente sola e incapace di condividere il suo dolore con lui.

fonte RaiPlay

La sua sofferenza diventa sempre più grande e alla fine decide di lasciare Alessandro, comunicandogli che ha bisogno di prendersi una pausa per riflettere sulle sue emozioni e sui suoi pensieri. Questa decisione, sebbene dolorosa, sembra essere l’unica strada percorribile per la protagonista, che sente di dover fare i conti con il suo dolore e la sua perdita in maniera autonoma.

Alessandro, pur amando profondamente Paola, rispetta la sua decisione e la lascia andare, sapendo che questo è ciò di cui ha bisogno in questo momento così difficile. Lascia la loro casa, sperando che il tempo possa lenire le ferite di entrambi e che, un giorno, potranno tornare a condividere il loro amore e la loro vita insieme.

Paola, dal canto suo, si ritrova ad affrontare il suo dolore da sola, cercando di capire cosa significhi per lei e come poter andare avanti. Non è facile, ma sa che deve trovare la forza per farlo, per il suo bene e per il bene di Alessandro. La sua decisione di allontanarsi da lui non significa che il loro amore sia finito, ma solo che ha bisogno di questo tempo per poter elaborare il suo lutto e ritrovare se stessa.

L’incontro con il piccolo Diego, Mario di Leva

Alessandro, Arca, è un poliziotto coraggioso e leale, sempre pronto a proteggere le persone a cui vuole bene. In una delle sue missioni, incontra per la prima volta il piccolo Diego, un ragazzino molto giovane, che è stato affidato momentaneamente a un amico del padre, Gennaro. Purtroppo, il padre di Diego viene ritrovato morto poco dopo e il bambino si trova completamente solo e senza nessuno a cui rivolgersi.

Arca sente immediatamente un forte legame con questo bambino vulnerabile e cerca in tutti i modi di aiutarlo. Decide di prendersi cura di lui, di fargli compagnia e di proteggerlo, nonostante non abbia ancora esperienza come padre. Deciderà, infatti, di portarlo a casa con lui. Qui incontrerà anche Paola ed anche lei si sentirà colpita dal ragazzino e della sua storia.

fonte RaiPlay
Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: RaiPlay
Parliamo di:
Potrebbero interessarti