Reggia di Caserta: trovata la statua perduta di Sanmartino, l'autore del Cristo Velato

Pubblicato 
domenica, 03/10/2021
Di
Serena De Luca
Carlo Tito

Nei depositi della meravigliosa Reggia di Caserta è stata fatta una eccezionale scoperta, ovvero è stata ritrovata una statua dello scultore italiano Giuseppe Sanmartino, si tratta dell'autore del Cristo Velato, l'opera che è attualmente custodita nella Cappella Sansevero

Questa fantastica scoperta è stata fatta in occasione dei lavori, commissionati dalla Direzione del Museo del Ministero della Cultura, per riordinare i depositi delLa Reggia di Caserta. Si pensa, però, che tale statua si trovi in questo luogo almeno dal 1879.

L'opera di Sanmartino ritrovata: ecco di cosa si tratta

L'opera che è stata ritrovata nei depositi delLa Reggia di Caserta rappresenta il neonato Carlo Tito, ovvero il primogenito maschio di Re Ferdinando IV di Borbone e di Maria Carolina d'Austria.

La scultura, appartenente all'artista Giuseppe Sanmartino, sarà sottoposta a lavori di restauro e successivamente in una mostra che sarà allestita nel corso del periodo natalizio verrà presentata al pubblico.

Tuttavia, oggi 3 ottobre 2021, eccezionalmente la statua sarà esposta nella Cappella Palatina delLa Reggia di Caserta.

Fonte immagine: Reggia di Caserta

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram