Raoul Bova, tasse non pagate: 417mila euro! Cosa rischia?

Pubblicato 
lunedì, 24/10/2022
Di
Francesca Orelli
Raoul Bova

Guai in arrivo per Raoul Bova: l’attore, secondo quanto rivelato dalla Procura, nel 2011 avrebbe consegnato una dichiarazione dei redditi fraudolenta e con la quale avrebbe evaso 417mila euro! L’attore, commentando la vicenda, ha ribattuto “Un’ingiustizia senza precedenti!”

Nuove contestazioni da parte del Fisco per Raoul Bova, che potrebbero costare molto care all’attore: secondo quanto rivelato dalla Procura, nel 2011 il sex symbol avrebbe consegnato una dichiarazione dei redditi fraudolenta e con la quale avrebbe evaso ben 417mila euro grazie all’uso di artifici!

I guai, per Bova, erano già cominciati nel 2017 quando, stando a quanto scritto da Il Corriere della Sera, l’attore era già stato condannato a scontare un anno e sei mesi di galera (con la sospensione della pena) per un’evasione fiscale pari a 600mila euro commessa tra il 2005 e il 2010.

View this post on Instagram

A post shared by Raoul Bova (@raoulbovagram)

Raoul Bova “inganna” di nuovo il Fisco, per lui si aprono le porte della prigione?

Il 51enne, parlando della vicenda (parole che ha scritto anche nella lettera inviata all’ex pubblico ministero Luca Palamara), nel 2017 aveva dichiarato:

“La trovo un’ingiustizia senza precedenti. Tutti assolti tranne me.”

Ora però, con questa nuova scoperta, la posizione di Raoul Bova potrebbe aggravarsi di più e non è escluso che, stavolta, la clamorosa evasione fiscale potrebbe spalancargli le porte del carcere.

La nuova udienza è stata fissata per il 6 dicembre 2022, ma su di essa, come riportato da TGCom, incombe lo spettro della prescrizione.

View this post on Instagram

A post shared by Raoul Bova (@raoulbovagram)

Raoul Bova, per lui non è la prima volta che finisce nei guai con la giustizia

Non è la prima volta che Raoul Bova finisce nei guai con la giustizia: nei prossimi giorni, infatti, si aprirà un altro processo, in cui l’attore dovrà rispondere di violenza privata, minacce e lesioni nei confronti di un automobilista, anche lui sotto processo e accusato di violenza privata per aver “effettuato una manovra azzardata che ha messo in pericolo la vita di una persona”.

Il fatto risale al 27 aprile 2019 quando Raoul Bova, dopo che la sua compagna Rocio Munoz Morales era stata quasi investita, aveva aggredito fisicamente l’automobilista.

View this post on Instagram

A post shared by Raoul Bova (@raoulbovagram)

Leggi anche:

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi: il commento di lei gela tutti

Ballando con le Stelle: Carolyn Smith sbrocca contro Biagiarelli, il fidanzato di Selvaggia Lucarelli!

Tale e Quale, sorpresa per Cirilli e Paolantoni: Elettra Lamborghini!

Image credits: profilo Instagram Raoul Bova (@raoulbovagram)

Informazioni sull'evento

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram