Quarto Grado, anticipazioni, ospiti e casi del 22 Settembre 2023

I conduttori di quarto grado

Quando le lancette dell’orologio segneranno le 21.25 di stasera, preparatevi a sintonizzare la tv su Retequattro con la nuova edizione di Quarto Grado. Ai comandi del volante mediatico, il dinamico duo composto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Affrontando i labirinti della cronaca e del mistero, la trasmissione offre un palcoscenico a casi che hanno catturato e, in alcuni casi, sconvolto l’immaginario collettivo.

I casi di stasera 22 Settembre

Due vicende in particolare catturano l’attenzione nella puntata di stasera. Sono storie che spaziano dal mistero irrisolto alla tragedia familiare, entrambe avvolte in un velo di inquietudine che solo un’indagine meticolosa potrebbe sperare di sollevare.

Il caso della scomparsa di Kata

Una bambina scomparsa e una madre in cerca di risposte. Kata aveva solamente 5 anni quando è svanita nel nulla lo scorso 10 giugno, in quel di Firenze. La sua madre non smette di rivolgere appelli accorati, convinta che anche il più piccolo indizio possa essere la chiave per riabbracciare sua figlia.

Il caso di Alessia Pifferi

Se il caso di Kata è un enigma ancora senza soluzione, quello di Alessia Pifferi è una tragedia già scritta, ma ancora indecifrabile. Accusata di aver causato la morte della propria figlia Diana, un’infante di 18 mesi, la 37enne si trova ora a dover rispondere dell’impensabile davanti alla Corte d’Assise di Milano. E il suo unico argomento di difesa? Un discutibile “atto d’amore“.

Gli ospiti di stasera

E per sviscerare questi oscuri enigmi, chi meglio di un panel di esperti e personaggi noti nel campo? Stasera, le analisi e i contributi saranno affidati a nomi come Carmen Pugliese, Luciano Garofano, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Marco Oliva.

Elenco degli ospiti

  • Carmen Pugliese
  • Luciano Garofano
  • Massimo Picozzi
  • Carmelo Abbate
  • Grazia Longo
  • Marco Oliva

Il rapporto con i Quartograders

Ma Quarto Grado non sarebbe nulla senza il suo pubblico, una community vitale e partecipe nota come i Quartograders. Questi affezionati telespettatori non mancano mai di interagire, commentare e speculare in tempo reale sui casi esaminati, grazie alla potenza dei social network.

Seguici su Google News
favicon google news
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti