Previsioni Meteo del weekend, ponte dal 2 al 4 Giugno a rischio

Rainy weather

Il Ponte del 2 giugno ci sorprenderà con uno spettro di cieli mutevoli. Al mattino, il sole sarà il protagonista, ma, come un attore capriccioso, potrebbe lasciare il palcoscenico nel pomeriggio a favore di temporali locali e improvvisi. Sì, l’alta pressione ha deciso di prendersi una vacanza lontano dall’Italia, prolungando così la nostra attesa per il bel tempo stabile e più caldo.

Questo quadro atmosferico instabile si intensificherà durante il fine settimana, non solo influenzando le regioni interne e montagnose, ma spingendosi anche nella Pianura Padana, dove potrebbero emergere fenomeni di maltempo sin dal mattino. Le temperature rimarranno vicine alla media stagionale, senza particolari scossoni.

La settimana successiva non sembra offrire uno scenario migliore, con un quadro di pressione atmosferica che sembra voler rimanere piuttosto timido.
Dunque, ci aspettiamo che l’instabilità continui a essere la protagonista.

Meteo di Venerdì 2 Giugno: tra sole e nuvole

Il Venerdì si aprirà con cieli in gran parte sereni, ad eccezione della Calabria che potrebbe riservare qualche breve precipitazione sparsa.

Nel corso del pomeriggio, però, la nuvolosità si farà più insistente, soprattutto sulle regioni interne e montuose. Non saranno esclusi acquazzoni e temporali, in particolar modo su Alpi, Appennino e nelle zone interne della Penisola e delle Isole.

Si potranno verificare fenomeni più consistenti su

  • Venezia Giulia,
  • regioni centrali tirreniche,
  • Calabria,
  • Sicilia,
  • Sardegna.

Lungo il versante adriatico le temperature massime avranno un lieve aumento, mentre altrove rimarranno sostanzialmente invariate.

Meteo di Sabato 3 Giugno: instabilità protagonista

Il Sabato ci presenterà una giornata instabile. Rovesci e temporali potrebbero bussare alle porte già dal mattino, anche nella Pianura Padana. Nel pomeriggio, l’attività temporalesca potrebbe coinvolgere i settori interni e montuosi della Penisola e delle Isole Maggiori.

Le temperature rimarranno stabili, coerenti con le medie climatiche di questo periodo dell’anno. I venti saranno generalmente deboli, ma durante i temporali si potranno verificare raffiche più intensificate.

Meteo di Domenica 4 Giugno: il maltempo persiste

Domenica 4 giugno non sembra riservarci un cambio di scenario: rovesci e temporali sparsi si presenteranno su molte regioni della Penisola, con maggiore incidenza al Centro-Nord e sulla Sardegna. Queste aree saranno interessate da rovesci e temporali diffusi, che tuttavia andranno attenuandosi nel corso della serata sulla Sardegna.

Nonostante le estese e spesse velature che caratterizzeranno il resto del Paese, avremo comunque spazi per qualche raggio di sole.

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti