HomeEventiConcerti a NapoliPomigliano Jazz in Campania 2018: concerti da urlo tra il Vesuvio e Avella

Pomigliano Jazz in Campania 2018: concerti da urlo tra il Vesuvio e Avella

Pomigliano Jazz Festival

Giunge alla 23ma edizione il Pomigliano Jazz in Campania 2018, con diversi concerti che si terranno in luoghi davvero suggestivi.

Il Pomigliano Jazz in Campania 2018 è ormai ad un passo dal via. La kermesse canora, giunta alla ventitreesima edizione, sarà un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati di un genere musicale dai suoni dolci e caratteristici. Ci saranno eventi dal 1° al 9 settembredal 6 al 29 ottobre 2018, con diverse sedi tutte ricche di fascino e di storia.

Dal cratere del Vesuvio al centro storico di Pollena Trocchia, dall’Anfiteatro Romano di Avella al Museo Emblema di Terzigno, senza ovviamente dimenticare Pomigliano d’Arco, numerosi concerti animeranno il pubblico con la presenza di musicisti provenienti da tutto il mondo. L’iniziativa comprende anche il Green Jazz, ossia il progetto mirato ad una riduzione dell’impatto ambientale di ciascun concerto grazie all’utilizzo di materiale riciclato per gli allestimenti.

Il festival è ideato e diretto da Onofrio Piccolo ed è organizzato dal Comune di Pomigliano d’Arco e dalla Fondazione Pomigliano Jazz, con la collaborazione dell‘Ente Parco Nazionale del Vesuvio, della Comunità Montana del Partenio-Vallo di Lauro, Scabec, Legambiente Campania ed Istituto Cervantes, oltre ai vari comuni che hanno scelto di ospitare gli eventi.

Il programma di Pomigliano Jazz in Campania 2018

Sabato 1 settembre

  • Ore 18.00: concerto del compositore francese Louis Sclavis e del violoncellista Vincent Courtois sul cratere del Vesuvio. Prezzo del biglietto: 25 euro.

Domenica 2 settembre

  • Ore 18.00: concerto “Characters on a wall” dello Louis Sclavis Quartet ai Conetti del Carcavone (Pollena Trocchia). Prezzo del biglietto: 5 euro.

Lunedì 3 settembre

  • Ore 20.30: dialogo di Louis Sclavis con i jazzisti italiani Francesco Bearzatti e Giovanni Guidi al Palazzo Mediceo di Ottaviano. Ingresso gratuito.

Mercoledì 5 settembre

  • Ore 20.30: esibizione di Ecletic Duet, a seguire concerto dei Baustelle con l’Orchestra Napoletana di Jazz diretta da Mario Raja, all’Anfiteatro Romano di Avella. Prezzo dei biglietti: 25 euro platea, 20 euro gradinata.

Giovedì 6 settembre

  • Ore 20.30: concerto “Le Origini” con Tony Esposito e la partecipazione di Antonio Farao, Palazzo Caravita a Sirignano. Ingresso gratuito.

Venerdì 7 settembre

  • Ore 20.30: concerto “Core/coração” di Maria Pia De Vito al Museo Emblema di Terzigno. Ingresso gratuito.

Domenica 9 settembre

  • Ore 20.30: Roberto Gatto incontra Daniele Sepe in piazza Mercato – Museo della Memoria (Pomigliano d’Arco). Ingresso gratuito.

Sabato 6 ottobre

  • Ore 20.30: recital “Le parole note” di Giancarlo Giannini, con musiche del quartetto del sassofonista Marco Zurzolo al Teatro Gloria di Pomigliano d’Arco.

Mercoledì 10 ottobre

  • Ore 20.30: concerto della cantante e trombettista spagnola Andrea Motis col suo quintetto, al Teatro Gloria di Pomigliano d’Arco.

Lunedì 29 ottobre

  • Ore 20.30: concerto degli Aziza Quartet, con Dave Holland, Chris Potter, Eric Harland e Lionel Loueke, al Teatro Gloria di Pomigliano d’Arco.

Informazioni su Pomigliano Jazz in Campania 2018

Dove: Pomigliano d’Arco, Terzigno, Pollena Trocchia, Sirignano, Avella, Ottaviano

Quando: dallì1 al 9 settembre e dal 6 al 29 ottobre 2018

Prezzi: vari, consultabili sul sito ufficiale

Info: Sito Ufficiale di Pomigliano Jazz | Pagina Facebook di Pomigliano Jazz | 081 8032810 | 331 3581151

banner di collegamento a Napolike Turismo