Lo Zoo di Napoli

Pubblicato 
venerdì, 12/06/2015
Di
Fabiana Bianchi
Foto interna dello Zoo di Napoli

Lo zoo di Napoli, il secondo zoo d’Italia

Lo zoo di Napoli è nato nel 1940 ma, a causa della seconda guerra mondiale, aprì al pubblico soltanto nel 1949 a Fuorigrotta, nell’area della Mostra d’Oltremare. Si tratta del secondo zoo aperto in Italia, dopo quello di Roma, con l’obiettivo di ospitare numerosi animali di tantissime specie, alcune in via d’estinzione, come le capre napoletane.

Per tutta la seconda metà del ‘900 lo zoo di Napoli diventò luogo d’eccellenza e famoso in tutta Europa per ricerche scientifiche, dato che ospitava decine di specie animali a rischio di estinzione nel loro habitat naturale. Tra gli animali più rari nati nel parco il saltarupe Oreotragus e l’avvoltoio papa (primi a nascere al mondo), l’antilope giraffa (prima in Europa) e il rinoceronte nero (primo in Italia).

Lo zoo ha vissuto, a partire dagli anni ’80, un lungo periodo di abbandono dovuto a debiti accumulati dalla società che lo gestiva, che lo portò alla chiusura nel 2003.
Solo nel 2013 lo zoo è rinato grazie all’investimento di Francesco Floro Flores, un imprenditore napoletano, che lo ha rilevato per recuperare questo importante patrimonio partenopeo.

Oggi lo Zoo di Napoli ha recuperato il suo splendore, è stato riqualificato e sono nate nuove aree dedicate agli animali e aree didattiche per bambini. Inoltre è stata ripristinata l’attività di ricerca scientifica e di conservazione delle specie minacciate di estinzione, con l’obiettivo di trasformare lo zoo di Napoli nella più grande struttura all’avanguardia d’Europa.

Attualmente nello zoo di Napoli ospita 203 specie vegetali e 96 specie animali di tutti i cinque continenti del mondo tra cui pachidermi, rettili, rapaci, tigri, elefanti, insetti, coccodrilli e specie rare come l’Avvoltoio papa, il Rinoceronte nero, il Licaone e diversi Psittaciformi.

Informazioni sullo Zoo di Napoli

Orari di apertura

Aperto tutti i giorni

Orario invernale (1° novembre – 31 marzo):
• dalle 9:30 alle 17:00

Orario estivo (1 aprile-31 ottobre):
• dalle 10:00 alle 18:00 – giorni feriali
• dalle 9:30 alle 19:00 – week end e giorni festivi

La cassa chiude un’ora prima della chiusura del Parco.

Prezzi biglietti

Intero adulti: € 15,00
Ridotto bambini dai 4 ai 10 anni: € 10,00
Ingresso gratuito: per i bambini al di sotto dei 3 anni, per gli over 70 e i diversamente abili

Indirizzo

Via John Fitzgerald Kennedy, 76 – 80125 Napoli

Come arrivare

In metropolitana
Metropolitana linea 2, stazione “Cavalleggeri d’Aosta” o “Campi Flegrei”

In cumana
Stazione “Mostra” o “Edenlandia”

In autobus
Dallo stazionamento di Piazzale Tecchio linee: 180, 181, 615, C1, C2, C6, C7, C8, R6

Contatti

Info e prenotazioni

Sito ufficiale dello Zoo di Napoli

Cerchi qualcosa in particolare?

Lo Zoo di Napoli: gli ultimi eventi e le novità

Halloween allo Zoo di Napoli con caccia alla zucca e tour guidati

Allo Zoo di Napoli tutto è pronto per festeggiare Halloween 2022, la festa più oscura

Scopri di più
Eventi e laboratori allo Zoo di Napoli: diamo da mangiare agli animali con la Zoo Experience

Sabato 8 e domenica 9 Gennaio 2022, dalle ore 09:30 alle ore 17:00 allo Zoo

Scopri di più
Natale allo Zoo di Napoli dando da mangiare agli animali, con laboratori e tour

Anche lo Zoo di Napoli si appresta ad accogliere le celebrazioni per il periodo più

Scopri di più
Halloween allo Zoo di Napoli tra laboratori, eventi e doni agli animali

Aggiornamento: evento rimandato per maltempo. *** Anche lo Zoo di Napoli si appresta ad accogliere

Scopri di più
Ingresso gratis allo Zoo di Napoli per una giornata contro l’omofobia

Oggi venerdì 24 settembre 2021 lo Zoo di Napoli offre ingressi gratuiti a tutti i

Scopri di più
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram