Pierluigi Diaco si infuria con una concorrente per una parolaccia: video

Pubblicato 
lunedì, 30/01/2023
Di
Andrea Navarro

Pierluigi Diaco ha censurato, fatto chiedere scusa e molto altro ad un concorrente del suo programma televisivo per aver detto una "parolaccia" soft in diretta. Questo è quanto accaduto durante la messa in onda di BellaMà in onda dal lunedì al venerdì, dalle 15:30 alle 17:00 sulla Rai. Nel programma 20 persone si sfidano formando due squadre: Generazione Z (età 18-25 anni) vs Boomer (55-90 anni).

Durante la puntata del 25 gennaio 2023, un concorrente dei boomer ha affermato ‚Äúche palle che siete‚ÄĚ. Parole non accettate dal presentatore facendolo particolarmente irritare:

"Non si possono dire parolacce, te lo vieto assolutamente e mi scuso con il pubblico, chiedi scusa al pubblico. Le parolacce non si dicono, soprattutto in tv. Da domani sei in punizione".

La boomer si è immediatamente scusata, ma questo non è bastato per Diaco che ha replicato:

"Raffaella non si possono dire parolacce in tv, non si può fare. Veramente te lo dico, lo dico a tutti, è sgradevole. Le reazioni istintive in tv si controllano, siamo il servizio pubblico e non si possono dire

Ecco il video di quanto accaduto:

La reazione degli spettatori

In tanti però non hanno apprezzato la rigidità del presentatore e hanno invaso di commenti il suo profilo Instagram con frasi come:

Che palle tu e tutti i moralisti idioti come te . Dovresti chiedere scusa tu a quella signora .

Sono rimasta basita, nonché fortemente delusa e infastidita dal suo modo davvero poco gentile e direi quasi rasentando la maleducazione, di rivolgersi alla sua ospite . Io la ritenevo una persona intelligente e di una certa sensibilità ; mi sono ricreduta.

Tanti altri commenti sono violenti e discriminatori quindi non li riporteremo.

Fonte immagine: profilo instagram @pierdiaco
Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram