UED, Perché Desdemona è stata cacciata da Maria De Filippi: scatta la querela

uomini-edonna

La puntata di Uomini e Donne del 7 marzo 2023 ha causato un gran clamore, poiché la dama del trono Over, Desdemona Balzano, è stata cacciata dallo studio da Maria De Filippi a causa delle sue presunte mosse strategiche per rimanere nel programma il più a lungo possibile.

Cosa ha fatto Desdemona Balzano a Uomini e Donne

Gianni Sperti e Armando Incarnato, che sono stati informati di questa situazione da alcuni audio, hanno evidenziato il comportamento della Balzano durante la puntata, provocando la reazione della conduttrice.

La reazione della Balzano Desdemona ha preso le distanze dalle accuse di Gianni Sperti e Armando Incarnato e ha deciso di agire legalmente contro di loro, insieme al loro co-presentatore Alessandro Schiavone, per la diffusione di informazioni false e non autorizzate. Desdemona ha espresso la sua delusione sulla sua profilo Instagram, spiegando che non avrebbe mai pensato che partecipare al programma avrebbe causato così tanto caos nella sua vita.

Le dichiarazioni di Desdemona Desdemona ha spiegato che la sua intenzione originale era quella di ispirare le donne che vogliono trovare l’amore e godersi la vita nonostante l’età, ma il suo desiderio è stato frustrato dalle accuse di cattiva condotta.

Maria De Filippi ha deciso di allontanare Desdemona dal programma, dimostrando ancora una volta di non tollerare comportamenti scorretti da parte dei partecipanti ai suoi programmi.

In questo articolo:
Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: profilo twitter @giuseppe_alto
Potrebbero interessarti