Pubblicato 
mercoledì, 29 Marzo 2017
Fabiana Bianchi

Pasquetta 2017 al fondo confiscato di Chiaiano a Napoli con musica e balli popolari

,

La Pasquetta 2017 al fondo di Chiaiano confiscato alla camorra: festa popolare con cibo, balli popolari, dj set e divertimento!

Come ogni anno, ritorna puntuale l'appuntamento al Fondo rustico A. Lamberti di Chiaiano a Napoli per festeggiare insieme la Pasquetta 2017.

Sarà una grande festa popolare, quella organizzata nel bene confiscato alla camorra qualche anno fa, un'iniziativa ormai giunta alla quinta edizione e che quest'anno sarà animata dai giovani della comunità alloggio di Scampia, Gelsomina Verde.

Naturalmente sarà una festa gratuita, sarà richiesta solo la sottoscrizione di 1 euro per mantenere pulita l'area.

Pasquetta al fondo rustico

Si potranno mangiare i tipici piatti della Pasqua, tra casatielli, pastiere, carne, e durante la quale il divertimento sarà assicurato perché ci saranno tanta musica, balli popolari e giochi per i bambini. Sarà una Pasquetta all'aria aperta in cui potrete scegliere il vostro posto preferito per stendere un telo e sdraiarvi tra le coltivazioni e i peschi in fiore, mangiando, chiacchierando e prendendo il sole.

Sarà allestita un'area pic nic, ci saranno dj set, stand di coltivatori diretti e mastri fornai, banchetti di degustazioni di formaggi e birre artigianali. Per la prima volta ci sarà anche la Festa popolare della semina della canapa. Il tutto, completato da una mostra fotografica.

Coerentemente con lo spirito dell'iniziativa, gli organizzatori invitano a non utilizzare piatti, bicchieri e posate di plastica, per non inquinare l'ambiente. Saranno anche consegnati, dietro cauzione, bicchieri in vetro o plastica rigida per chi vorrà.

Informazioni sulla Pasquetta a Chiaiano

Quando: 17 aprile 2017

Dove: Fondo rustico A.Lamberti, Via Comunale Casaputana (da via Tirone) - Chiaiano

Orario: dalle 11.00 alle 21.00

Prezzo: sottoscrizione di 1 euro per sostenere le attività di pulizia

Contatti: evento Facebook

Cerchi qualcosa in particolare?
Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram