Pubblicato 
sabato, 13 Giugno 2015
Milena Morreale

Il Parco sommerso di Gaiola a Napoli

,

Il parco sommerso

Il Parco Sommerso di Gaiola è un’area marina protetta situata lungo la costa di Posillipo e che si estende dalla Baia Trentaremi al Borgo di Marechiaro. Prende il nome dai due isolotti della Gaiola che sorgono a pochi metri dalla costa e che rappresentano uno scenario unico del Golfo di Napoli.

La sua particolarità è quella di essere un’area archeologica sommersa, in cui si fondono elementi vulcanologici, archeologici e biologici. Sul suo fondale, infatti, sono presenti numerosi resti e reperti archeologici, sommersi a causa del bradisismo, ossia il lento sprofondamento della crosta terrestre.

Grazie alle visite all’area protetta del parco sommerso di Gaiola, si possono visitare i resti della Villa Imperiale di Pausilypon, appartenente al cavaliere romano Publio Vedio Pollione, diventata poi residenza imperiale di Augusto e dei suoi successori, ma anche ammirare le incredibili specie marine tipiche mediterranee, tutte visibili attraverso “acqua tour” in barca, con battelli a visione subacquea, oppure con attività di snorkeling e di diving.

Informazioni sul Parco sommerso di Gaiola

Orari apertura Parco Sommerso di Gaiola

• dal martedì alla domenica, dal 1 aprile al 30 settembre: dalle 10 alle 16
• dal martedì alla domenica, dal 1 ottobre al 31 marzo: dalle 10 alle 14
• chiuso il lunedì

Prezzo biglietti

• Percorso Aquavision: intero € 12.00; ridotto per bambini sotto i 12 anni: € 10.00
• Percorso Snorkeling € 20.00
• Percorso Diving € 35.00

Con ArteCard

• Percorso Aquavision: € 10.00
• Percorso Snorkeling € 18.00
• Percorso Diving € 30.00

È necessaria la prenotazione

Contatti

Come arrivare

IN AUTOBUS

IN METROPOLITANA

Linea 2

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram