Pubblicato 
venerdì, 12 Giugno 2015
Milena Morreale

Il Parco Archeologico del Pausilypon a Napoli

Il Parco

Il Parco Archeologico-Ambientale del Pausilypon si estende dal promontorio di Trentaremi al vallone della Gaiola. Si può accedere al parco attraversando la Grotta di Seiano e si possono ammirare, su questa vasta area situata a picco sul mare e immersa in una delle atmosfere più suggestive del Golfo di Napoli, i resti della villa del Pausilypon, fatta erigere nel I Sec a.C. dal Cavaliere romano Publio Vedio Pollione, il Teatro Romano, l’Odeion ed alcune sale di rappresentanza.

Questo luogo era, in epoca romana, una delle zone più lussuose e celebri, dove senatori e ricchi cavalieri fecero costruire le loro ville. Quella del Pausilypon è una dei più validi esempi di architettura progettata in armonia con la natura comprendendo, oltre alla parte abitativa, giardini, impianti termali, giardini, aree per gli spettacoli e strutture portuali sul mare.

Informazioni sul Parco Archeologico del Pausilypon

Orari inizio itinerari

Prezzo biglietti

Come arrivare

In auto
Uscita tangenziale Vomero - Via Cilea - Via Manzoni - Discesa Coroglio; b) uscita tangenziale Fuorigrotta - Via Diocleziano - Piazza Bagnoli - Discesa Coroglio; c) uscita tangenziale Agnano - Via Agnano - Via Beccatelli - Via Nuova Agnano - Piazza Bagnoli - Via Coroglio - Discesa Coroglio.

In autobus

Contatti

Prenotazioni: 0812403235 - 3285947790
Email: [email protected]

Maggiori informazioni sul sito ufficiale del CSI Gaiola

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram