Paolo Bonolis: origini e biografia, titoli di studio, carriera, mogli e figli e curiosità

Pubblicato 
mercoledì, 23/11/2022
Di
Manuela Bortolotto
Primo piano Paolo Bonolis

Siamo certi che Paolo Bonolis non abbia bisogno di presentazione alcuna anche perché la sua carriera e popolarità lo hanno reso uno dei conduttori più famosi e apprezzati della televisione italiana. In questo articolo cercheremo di farvi scorprire tutto ciò che c’è da sapere di lui. Ecco i dettagli.

Biografia e famiglia di Paolo Bonolis

Paolo Bonolis nasce nel 1961, più precisamente il 14 di giugno a Roma. Suo papà si chiamava Silvio ed era un autotrasportatore di prodotti caseari e di burro ai mercati generali, mentre la mamma si chiamava Luciana ed era una segretaria in una ditta di costruzioni.

Sin da bambino Paolo soffriva di balbuzie e in diverse occasioni ha raccontato che la situazione era drammatica, ma a 12 anni è riuscita a sconfiggerle grazie alla recitazione e al teatro.

Vero nome di Paolo Bonolis e origini

A raccontare delle sue vere origini era stato Paolo Bonolis stesso e aveva raccontato che i suoi avi da parte di papà erano originari della Romania e il suo vero cognome era Bonoli. Divenne Bonolis quando la famiglia si trasferì in Sardegna acquisendo la “s” finale.

Cosa ha studiato?

Paolo Bonolis ha sempre dimostrato un grande interesse per lo studio e terminato le scuole medie si iscrive al Liceo Classico dove conseguirà il diploma con una votazione pari a 58/60. In seguito deciderà di iscriversi all’Università seguendo il corso in Giurisprudenza.

Dopo solamente tre esami comprende che il percorso di studi non faceva per lui e si iscrive a Scienze Politiche, ove intraprende l’indirizzo in Politiche Internazionali. Questa volta porterà a termine la missione e si laurea.

L’esordio in televisione

Come abbiamo detto, Paolo Bonolis è uno dei conduttori più amati e apprezzati della televisione italiana. I suoi successi sono numerosi e l’esordio risale agli anni Ottanta.

Paolo Bonolis inizia a lavorare in televisione nel 1980 quando aveva solamente 20 anni e lo abbiamo visto alla conduzione di 3, 2, 1… contatto! Due anni dopo diventa il tanto amato timoniere del programma per bambini Bim, Bum Bam, inizialmente affiancato a Licia Colò e in seguito a Manuela Blanchard.

Nel 1991 per la prima volta troviamo la coppia, ormai inseparabile, Bonolis – Laurentis nel programma Urka! ed era un quiz di intrattenimento per ragazzi. Da questo momento la coppia non si dividerà più ed è proprio insieme che otterranno i più grandi successi.

Il successo a Mediaset

Dopo aver presentato vari programmi sia sulla Rai che su Mediaset, Paolo Bonolis nel 1996 si stabilizzerà sulla seconda dove sarà il timoniere di trasmissioni molto famose.

Paolo Bonolis come conduttore di Tira e Molla

Siamo al 30 settembre del 1996 quando Paolo Bonolis, a Mediaset, prende le redini di Tira e Molla, il quiz preserale che condurrà accanto a Luca Laurenti e Ela Weber. Il format funzionava abbastanza bene e rimase in attivo per due anni.

Sempre in autunno nel ’96 il conduttore riprende la conduzione di un programma che gestiva anche in Rai, chiamato Beato tra le donne che porterà avanti fino al 1997. Queste due trasmissioni gli consentiranno di portarsi a casa il premio Telegatto 1997/1998 come personaggio dell’anno.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paolo Bonolis FANPAGE (@paolobonolisfanclub)

La conduzione di Ciao Darwin

Nel 1998, il 3 ottobre, va in onda la prima puntata in prima serata di Ciao Darwin un programma del sabato sera in cui gareggiano due squadre e l’obiettivo finale è quella di far vincere la propria categoria. Il successo è davvero incredibile tanto che si riproporranno numerose edizioni.

La conduzione di Chi ha incastrato Peter Pan

Per Paolo Bonolis e Luca Laurenti i successi non terminano qua, perché da aprile a maggio del 1999 e da marzo a maggio del 2000 sono al timone di Chi ha incastrato Peter Pan, un programma in cui i protagonisti sono dei bambini che si confrontano con personaggi noti al mondo dello spettacolo.

L’esperienza come conduttore del festival di Sanremo

Nel 2004 la Rai propone la conduzione del Festival di Sanremo a Paolo Bonolis, ma in quell’anno lui rifiuta. Sarà l’anno successivo che accetterà l’incarico, ma non sarà solo il presentatore del kermesse sanremese, ma ne è anche il direttore artistico. Era l’edizione in cui vinse Francesco Renga.

Quell’edizione ottenne un grande successo anche perché Bonolis aveva stravolto leggermente il meccanismo del programma ed era stato lui a dover annunciare della morte di Alberto Castagna. In quell’anno è stato affiancato da Federica Felini e Antonella Clerici.

Vita privata

La vita privata di Paolo Bonolis è stata caratterizzata da due matrimoni importanti, una lunga convivenza, cinque figli e due nipoti. Scopriamone di più insieme.

Il primo matrimonio con Diane Zoeller

La prima moglie di Paolo Bonolis si chiama Diane Zoeller, una psicologa statunitense, e la loro storia nasce negli anni Settanta negli Stati Uniti. Nel 1983 i due si sposano e la loro relazione è stata definita intensa e speciale, nonostante sia stata breve.

Infatti, a fine degli anni Ottanta i due chiedono il divorzio. Lei è tornata a vivere in America con i due figli, mentre lui rimarrà in Italia, potendo vedere i bambini non appena gli impegni lavorativi glielo consentivano. Tra Paolo e Diane c’è sempre stato, e continua ad esserci, un buon rapporto.

La nascita dei figli

Dall’amore tra Paolo Bonolis e Diane Zoeller nascono due figli. La più grande è una femmina e si chiama Martina, nata negli Stati Uniti nel 1981. La donna ha deciso di rimanere a vivere qui con la madre e suo fratello. Nel 2019 si è sposata e nel 2020 ha reso Paolo Bonolis nonno per la prima volta.

Il secondogenito è un maschio e si chiama Stefano, nato anche lui in America, ma nel 1984. Anche lui è sposato e nel 2022 ha reso nonno Bonolis per la seconda volta.

La relazione con Laura Freddi

Terminato il matrimonio con la psicologa Zoeller, Paolo Bonolis si è legato alla collega Laura Freddi e la loro storia è durata cinque anni, dal 1990 al 1995. La loro relazione è sempre stata sulla bocca di tutti e molto chiacchierata, ma pare che sia finita quando lei ha espresso il desiderio di diventare mamma.

A quel punto il conduttore dovette prendere una decisione sofferta: decise di lasciare Laura Freddi perché lei desiderava creare una famiglia con lui, mentre dall’altra parte non si sentiva ancora pronto per ricominciare dopo il matrimonio fallito. I due si lasciano, ma rimangono in ottimi rapporti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paolo Bonolis FANPAGE (@paolobonolisfanclub)

Il matrimonio con Sonia Bruganelli

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis sono sposati da ormai tanti anni e la loro storia inizia tra i corridoi degli studi televisivi. La coppia si conosce ai tempi di Tira e Molla quando lui era il conduttore e lei faceva una televendita.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paolo Bonolis FANPAGE (@paolobonolisfanclub)

Tra di loro c’è stato un vero e proprio colpo di fulmine quando nel 2002 decidono di sposarsi. Un amore grande e unico che ha dovuto affrontare non pochi ostacoli. Insieme hanno tre figli.

La nascita dei figli

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli hanno avuto tre figli. La prima si chiama Silvia ed è nata nel 2003 con dei seri problemi di salute. Il secondogenito si chiama Davide ed è classe 2004 e la piccola di casa chiamara Adele, del 2009.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paolo Bonolis FANPAGE (@paolobonolisfanclub)

La malattia della figlia Silvia. Cosa è accaduto

La prima figlia di Bonoli e Bruganelli si chiama Silvia, nata quando la mamma aveva 27 anni e classe 2003. Nonostante la sua nascita abbia rappresentato una grande gioia per i genitori, è stato un momento molto difficile e complesso per la coppia.

Infatti, la piccola è nata con una malformazione cardiaca abbastanza grave, ma se preso in tempo non avrebbe costituito un problema per il suo futuro. I medici quindi decidono di sottoporla immediatamente ad un intervento chirurgico, ma qualcosa è andato storto.

Infatti, Silvia ha sofferto di ipossia cerebrale subito dopo l’operazione che le ha portato a dei gravi problemi motori, per fortuna non cognitivi. Ora Silvia è una giovane donna che sta bene anche se deve essere sempre sotto controllo medico e fare costantemente riabilitazione.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paolo Bonolis FANPAGE (@paolobonolisfanclub)

Curiosità su Paolo Bonolis

Quello che vi abbiamo raccontato poco sopra è in gran parte quello che sappiamo su Paolo Bonolis, ma di seguito vi riporteremo alcune curiosità che in pochi sanno.

  • Paolo Bonolis ha vinto il Guinnes World Record con 332 pronunciate in un minuto;
  • La coppia più simpatica della televisione Bonolis – Laurenti è nata nel 1991:
  • E’ uno dei più grandi amici di Elena Santarelli, tanto da andare a trovare spesso il figlio della showgirl in ospedale perché malato di cancro;
  • E’ un tifoso sfegatato della squadra dell’Inter;
  • Ha scritto due libri.

Profili social Paolo Bonolis

Nonostante Paolo Bonolis non sia un artista molto attivo sui social, di seguito vi ripostiamo i canali attivi.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram