HomeCulturaPaestum, un tuffo nel blu: continua il percorso Autism Friendly del Parco Archeologico di Paestum

Paestum, un tuffo nel blu: continua il percorso Autism Friendly del Parco Archeologico di Paestum

museo paestum

Il Museo di Paestum è Autism Friendly: riparte il percorso di visita museale speciale “Un Tuffo nel Blu”

Ogni terza domenica del mese, oppure prenotando, è possibile partecipare alle visite didattiche Un tuffo nel blu.  Si tratta di visite facenti parti del percorso Autism Friendly del Parco Archeologico di Paestum, rivolte a famiglie e scuole che vogliono conoscere le bellezze e la storia di questo posto straordinario.

La visita inizia dai depositi del Museo e prosegue lungo le sale espositive dove è possibile ammirare alcuni reperti dell’antica Poseidonia e apprendere la storia e la cultura della Magna Grecia. Un’opportunità davvero imperdibile, grazie alla quale è possibile trascorrere delle ore immersi nell’arte e nell’archeologia, con un occhio di riguardo all’accessibilità e all’inclusione. Come dichiarato dal direttore Zuchtriegel, infatti: “Continuiamo a lavorare sull’accessibilità e sull’inclusione, sapendo che c’è ancora molto da fare, ma anche che con piccoli passi concreti si possono raggiungere obiettivi importanti”.

Grazie al percorso Autism Friendly del Parco Archeologico di Paestum in collaborazione con la cooperativa Il Tulipano – Cilento4all e all’iniziativa Tuffo nel Blu, tutti quanti avranno la possibilità di vivere un’esperienza davvero unica nel suo genere. Durante la visita, inoltre, si può usufruire dell’utilizzo di strumenti innovativi e partecipare a dei laboratori ad hoc.

Informazioni su Un tuffo nel blu

Quando: Ogni terza domenica del mese o su prenotazione

Dove:  Parco Archeologico di Paestum – Via Magna Grecia, 919 – Capaccio (SA)

Info e contatti: mail specialmuseum@cilento4all.com oppure +39342 6327019.

Vota questo post
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
banner di collegamento a Napolike Turismo