Nuova stazione EAV in Piazza Garibaldi a Napoli: miglioramento dello snodo dei trasporti

Pubblicato 
sabato, 11/09/2021
Di
Serena De Luca
Auto in coda

La Regione Campania, l’Ente Autonomo Volturno, Sistemi Urbani e Rete Ferroviaria Italiana stanno collaborando per un progetto davvero speciale al fine di migliorare Piazza Garibaldi, li dove si incontrano le principali componenti della mobilità urbana, regionale e nazionale.

Il progetto è stato affidato a Italferr, che si occuperà appunto di realizzare una integrazione tra il nodo ferroviario RFI di Napoli e quello delle linee vesuviane. L’obiettivo è quello di migliorare il trasporto pubblico, a favore di una mobilità più sostenibile, che spinga i cittadini ad abbandonare così le auto private.

Napoli Porta est: ecco il progetto

Verrà quindi costruito un Hub, destinato ad essere uno tra i primi a livello nazionale, e composto da:

  • Il raddoppio della stazione EAV Garibaldi con l’attestazione delle linee
  • Lo scalo EAV di Porta Nolana sarà utilizzato come deposito per rotabili e officine di primo intervento
  • Copertura delle linee EAV tra Porta Nolana e Piazza Garibaldi per accessibilità pedonale
  • Copertura delle linee Eav in uscita dalla stazione di Piazza Garibaldi per realizzare un parco lineare a verde
  • Un nuovo terminal bus e un nuovo parcheggio scambiatore che saranno accessibili dalle reti autostradali
  • Una zona per accogliere i viaggiatori in transito sulle diverse modalità di trasporto

Con la realizzazione di questo progetto si cercherà di liberare Via Galileo Ferraris in modo tale che tutte le auto e i mezzi provenienti dall’autostrada A3 potranno entrare nell’Hub ed evitare quindi il traffico.

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram