HomeCultura‘Nta ll’aria di Tino Caspanello al Nuovo Teatro Sanità: in scena la poesia dell’attesa

‘Nta ll’aria di Tino Caspanello al Nuovo Teatro Sanità: in scena la poesia dell’attesa

Lo spettacolo 'Nta ll'aria di Tino Caspanello in scena al Nuovo Teatro Sanità di Napoli

Tino Caspanello porta sul palco del Nuovo Teatro Sanità lo spettacolo ‘Nta ll’aria in dialetto siciliano, una poesia dell’attesa ricca di emozioni.

Andrà in scena sabato 11 e domenica 12 novembre 2017, sul palcoscenico del Nuovo Teatro Sanità, lo spettacolo ‘Nta ll’aria di Tino Caspanello, drammaturgo, regista e attore siciliano.

Caspanello torna a Napoli, dopo il successo di Hong Kong con il suo spettacolo Mari (Premio Speciale della Giuria al Premio Riccione 2003) per portare in scena la sua drammaturgia rarefatta, composta della pause e dei silenzi del suo dialetto, il messinese, che diventa nel suo teatro una lingua scenica ricca di emozioni che si trasformano in poesia dell’attesa.

La vicenda, infatti, si focalizza proprio sul senso dell’attesa, quello che coinvolge due operai, un balcone da dipingere e le loro parole, pronunciate solo per far scorrere il tempo. Una situazione che potrebbe andare avanti in eterno, come lo stesso Tino Caspanello ha detto a proposito del suo ‘Nta ll’aria: “Potrebbe essere così, per sempre, se non arrivasse qualcuno che è fuori dal disegno, fuori dalla perfezione, qualcuno che non sa dove andare, perché trovare un posto, nel cuore, è ormai quasi impossibile; qualcuno che però ha molto da offrire, tra un caffè e l’altro, tra un bicchiere di vino e un sogno rubato all’immaginazione; qualcuno che ancora guarda il mondo e lo ascolta, oltre i suoi rumori, oltre il suono delle sue parole, per scoprirne i segreti che viaggiano sotto la sua pelle”.

Informazioni sullo spettacolo ‘Nta ll’aria

Quando: 11 e 12 novembre 2017

Prezzo biglietti: 12 euro

Dove: Nuovo Teatro Sanità, piazzetta San Vincenzo, Rione Sanità – Napoli

Maggiori informazioni: sito ufficiale del Nuovo Teatro Sanità

Vota questo post
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
banner di collegamento a Napolike Turismo