Natale e Capodanno, Italia zona rossa o arancione: le ipotesi del Governo

Pubblicato 
martedì, 15/12/2020
Di
Serena De Luca
Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Covid-19, per Natale e Capodanno l'Italia potrebbe diventare zona rossa o arancione: ecco quali sono le ipotesi del Governo per le festività natalizie!

Dopo le immagini a cui abbiamo assistito negli ultimi giorni in cui molte città passate a zona gialla e arancione sono state completamente assalite dai cittadini, il Governo insieme al Comitato Tecnico scientifico, in queste ore deciderà un nuovo piano anti-Covid 19 per Natale e Capodanno 2020. 

A preoccupare sono i dati dei nuovi positivi, infatti soltanto nella giornata di ieri si sono contati 12 mila positivi in Italia e quasi 1100 nella Regione Campania.

Covid-19: le nuove ipotesi del Governo

Attualmente quindi, il Governo e il Comitato Tecnico Scientifico, si stanno confrontando per mettere a punto delle nuove strette che mirano alla limitazione del contagio e dell'aumento di nuovi positivi.

In particolare due sono le ipotesi principali che sono trapelate, la prima è quella che prevede l'inserimento di tutte le regioni Italiane in zona arancione, dove attualmente si trova la Campania, dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. Nella zona arancione gli spostamenti sono limitati ma i negozi restano aperti e i bar e i ristoranti solo per l'asporto.

La seconda ipotesi invece prevede l'inserimento di tutta l'Italia in zona rossa e per uscire in questo caso bisognerà munirsi di autocertificazione.

Inoltre probabilmente si potrebbe decidere lo spostamento dell'orario per il coprifuoco dalle 22:00 alle ore 20:00 o addirittura alle ore 18:00 nei giorni del 25, 26 Dicembre e 1 e 6 Gennaio 2021. Non ci resta che aspettare la comunicazione delle ultime decisioni.

 

Cerchi qualcosa in particolare?
, ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram