HomeEventiCapodanno a NapoliNatale e Capodanno: arrivano controlli con droni e posti di blocco

Natale e Capodanno: arrivano controlli con droni e posti di blocco

polizia

Emergenza Coronavirus: per le festività natalizie 2020 arriveranno rigidi controlli con droni e posti di blocco!

Dopo l’uscita dell’ultimo decreto emanato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella lotta al Coronavirus , il Viminale fa sapere che per le feste di Natale e Capodanno 2020 verranno intensificati i controlli, affinché tutti rispettino le regole.

In particolare ci saranno rigidi controlli nelle seconde case, verranno utilizzati droni per evitare possibili assembramenti e posti di blocco in stazioni e autostrade, proprio come durante il primo lockdown di marzo 2020, nel tentativo di scongiurare una terza ondata di contagi.

Controlli nelle seconde case e posti di blocco

Saranno quindi intensificati i controlli della polizia presso le seconde case che il decreto del 4 Dicembre 2020 vieta di raggiungere. Verranno utilizzati dispositivi altamente tecnologici come per esempio droni per monitorare costantemente la situazione e tenere sotto controllo possibili assembramenti. 

Ci saranno posti di blocco sulle autostrade e sulle arterie principali, agli aeroporti e nelle ferrovie, soprattutto nei giorni 19, 20, 23, 24 e 31 Dicembre. Massimo controllo anche per evitare i veglioni con controlli nelle città e probabilmente chiusura di piazze e strade.

Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo
Tags