Napoli – Udinese 3-2: highlights e sintesi del match

Pubblicato 
domenica, 13/11/2022
Di
Vincenzo Napolitano
Elmas, calciatore SSC Napoli, calcia la palla in rete e si allontana per esultare

Il Napoli batte per 3 a 2 l’Udinese e porta a casa i tre punti anche nella quindicesima giornata di campionato, l’ultima prima della sosta per i mondiali di Qatar 2022. Si tratta dell’undicesima vittoria di fila in campionato per i partenopei, un risultato davvero notevole.

I tra punti sono stati conquistati in maniera abbastanza agevole, peccato per la macchia rappresentata dai due goal subiti, che sono stati concessi all’Udinese da un Napoli andato in completo blackout per pochi minuti.

Ampia sintesi Napoli – Udinese 3-2

Di seguito la sintesi ampia e dettagliata di Napoli – Udinese, quindicesima giornata di Serie A.

Sintesi primo tempo. Napoli – Udinese con vantaggio del Napoli 2-0

Nei primi 15 minuti entrambe le squadre costruiscono interessanti azioni. L’Udinese ha un paio di occasioni con Beto al 4° minuto e Pereyra al 5° minuto. Nonostante ciò, è il Napoli a fare il gioco e, infatti, Elmas fornisce un ottimo assist ad Osimhen, che mette la palla in rete di testa al 15° minuto.

Al 25° minuto arriva il primo cartellino giallo del match, conquistato da Juan Jesus.

Un dolorante e lacrimante Deulofeu al 26° minuto è costretto ad abbandonare il campo a causa di un infortunio. Al suo posto entra Success.

Al 27° minuto arriva il primo giallo per l’Udinese: se lo aggiudica Walace che ha effettuato una brutta entrata.

Zielinski, al 31° minuto, tira una gran bordata che si va a depositare nella rete dell’Udinese. È il secondo goal in due partite per il centrocampista azzurro, che sembra rinvigorito rispetto ai precedenti match. L’assist è di un altrettanto rinvigorito Lozano.

Il primo tempo vede un altro giallo per l’Udinese (questa volta tocca a Pereyra), l’ingresso di Mario Rui al posto di Olivera e si conclude sul 2 a 0 per il Napoli.

Sintesi secondo tempo. Napoli – Udinese si chiude col recupero 3-2

Il secondo tempo vede il Napoli continuare a dominare il campo. Al 51° minuto il possesso palla è stato per il 65% del Napoli.

Elmas, che ha già fornito uno splendido assist ad Osimhen, mette in atto una bellissima azione personale al 58° minuto, che si conclude con il pallone depositato nella rete dell’Udinese.

Al 60° minuto entrano Ostigard e Politano al posto di Lozano e Jesus. Al 67° entra Ndombele al posto di Zielinski.

Tutto sembra andare per il verso giusto sino al 78° minuto, quando Mario Rui guadagna un giallo per un brutto fallo. Nei quattro minuti successivi è blackout totale per i partenopei, che subiscono un goal al 79° (Nestorovski) e un altro goal all’82° (Samardzic). Entrambi i goal erano completamente evitabili e frutto di un notevole calo mentale del Napoli.

Fortunatamente, il Napoli torna subito in carreggiata e riesce a fermare un rinato Udinese. La partita si conclude sul 3 a 2 per il Napoli.

Video highlights della partita

Di seguito il video degli highlights di Napoli – Udinese.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram