Napoli tra le città più educate d’Italia: uno studio la elogia

Pubblicato 
giovedì, 12/01/2023
Di
Andrea Navarro

Napoli ha molteplici pecche, questo lo sappiamo, ma di sicuro il calore umano della nostra città è famoso in tutto il mondo ed i turisti lo hanno notato e particolarmente apprezzato. Preply, il noto portale, ha mandato avanti uno studio sulla maleducazione delle città italiane.

Napoli è riuscita a posizionarsi a un posto ottimale nella classifica delle migliori, sparendo completamente dalla tabella delle città più maleducate del Paese.

Lo studio ha evinto che tra le città più maleducate di Italia troviamo Venezia, Catania e Parma. Gli italiani hanno giudicato soprattutto in base ad alcuni dei comportamenti più fastidiosi delle persone, come non salutare, essere maleducati con il personale di servizio, non lasciare la mancia, trascorrere troppo tempo al telefono in luoghi pubblici, non cedere il passo nel traffico e non ridurre la velocità quando si è vicini ai pedoni.

Le città più maleducate di Italia

Nella classifica delle città giudicate più maleducate, Napoli non appare. Le tre medaglie di poco onore vengono affidate a Venezia, Catania e Parma.

Le città più educate di Italia

Ecco comparire la città di Napoli nella classifica dei luoghi più educati di Italia. Si piazza al settimo posto. Non è sul podio, ma è comunque un ottimo risultato che ha stupito anche l’azienda che ha realizzato le statistiche:

Forse ci si sarebbe aspettati di trovare altre città in cima alla classifica, magari più grandi, tristemente famose per il traffico caotico o caratterizzate dal tipico calore mediterraneo. Invece, la capitale è solo al quinto posto, mentre città come Napoli o Palermo si posizionano addirittura sotto la media nazionale, tra le città meno maleducate d’Italia. Nemmeno Milano, seconda città della penisola per dimensioni e considerata l’area metropolitana più pericolosa d’Italia nel 2022, figura tra le più maleducate.

Napoli, inoltre, compare nuovamente tra le città considerate più generose d’Italia. Per maggiori informazioni è possibile consultare lo studio completo.

Fonte immagine: Foto di Giancarlo De Luca (fb @jinkodel70)

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram