HomeCronacaNapoli, sospeso il pagamento delle strisce blu per alcune categorie

Napoli, sospeso il pagamento delle strisce blu per alcune categorie

Parcheggio auto strisce blu

Per il mese di Dicembre 2020 Luigi De Magistris ha deciso la sospensione del pagamento delle strisce blu per alcune categorie di lavoratori!

Il Comune di Napoli in accordo con Anm, l’azienda Napoletana Mobilità, ha deciso di sospendere il pagamento delle strisce blu, nell’ambito dell’emergenza da Coronavirus, soltanto però per alcune categorie di lavoratori. 

Ad annunciarlo è il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che attraverso un post sulla sua pagina facebook annuncia ai cittadini la nuova decisione, che, ricordiamo, era già stata presa all’inizio dello scoppio della pandemia.

Probabilmente dopo l’approvazione del bilancio preventivo 2020 tale decisione verrà estesa a tutti i cittadini durante le festività natalizie, ma attualmente è valida soltanto per alcuni di essi.

Strisce blu gratis: ecco chi ne ha diritto

Il Comune di Napoli ha quindi deciso la sospensione del pagamento delle strisce blu fino al 31 Dicembre 2020 per alcune categorie di lavoratori, soprattutto coloro che si trovano in prima linea nella lotta al Coronavirus.

Ecco quali sono: 

  • Medici, infermieri, psicologi, farmacisti ed operatori sanitari
  • Giornalisti
  • Personale della Polizia Locale e delle Forze dell’Ordine
  • Operatori sociali, pubblici e privati, riconosciuti dall’Amministrazione Comunale di Napoli o dalle altre Istituzioni preposte, che agiscono nel settore dell’assistenza socio-sanitaria sul territorio della città di Napoli
  • Volontari impegnati nelle attività di distribuzione di pasti e beni di prima necessità ai senza fissa dimora ed agli indigenti
  • Operatori della Protezione civile
  • Dipendenti del Comune di Napoli, compresi i LSU, che utilizzano il mezzo privato anziché l’abituale mezzo di trasporto del servizio pubblico locale

Per poter usufruire di questa agevolazione basterà inviare un’email con un’autocertificazione all’indirizzo infoautorizzazioni@anm.it indicando la categoria di esenzione ed il numero di targa del veicolo utilizzato.

Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo
Tags