Pubblicato 
martedì, 07 Novembre 2017
Valentina D'Andrea

Al Museo del Novecento di Napoli una mostra di arte russa con 128 opere da San Pietroburgo

,

“Dalle avanguardie alla perestroika”, l’arte russa di San Pietroburgo del XX secolo arriva al Museo Novecento di Napoli tra dipinti a olio, acquerelli e disegni.

Dalle avanguardie alla perestrojka è il titolo della mostra in programma al Museo del Novecento di Napoli, situato nella Piazza d’Armi di Castel Sant’Elmo e dedicato ai fermenti artistici in città nel corso del XX secolo, dedicata all’arte russa, in particolare a quella prodotta dagli artisti di San Pietroburgo nel XX e XXI secolo. La mostra è in corso dal 4 novembre al 10 dicembre 2017.

L’occasione per la realizzazione di questa mostra è la celebrazione di due anniversari importanti per la storia della Russia e dei legami tra la Russia e Napoli: si ricordano proprio quest’anno, infatti, i 100 anni della Rivoluzione russa, mentre 240 anni fa fu stipulato il primo accordo di scambi diplomatici e culturali tra Caterina la Grande Imperatrice di Russia e Ferdinando di Borbone Re delle Due Sicilie.

La mostra, promossa dalla Città di San Pietroburgo e dal Consolato Onorario della Federazione Russa in Napoli, è stata realizzata con il Polo museale della Campania e curata da Anna Maria Romano e Marina Jigarhanjan, con il coordinamento di Afrodite Oikonomidou.

Dalle avanguardie alla perestrojka, per scoprire l'arte russa del Novecento

128 sono le opere d’arte russa in mostra a Napoli, tutte provenienti dalla collezione del MISP - Museo dell’arte di San Pietroburgo e realizzate da artisti di San Pietroburgo. La Pinacoteca civica, infatti, possiede una straordinaria collezione di oltre duemilacinquecento opere di pittura, grafica, scultura, arte applicata e, come il Museo Novecento a Napoli, racconta dal 1990 la produzione e l’evoluzione artistica della sua città nel corso del XX e XXI secolo.

Tra le opere esposte dipinti a olio, acquerelli e disegni che rappresentano il meglio della produzione artistica di San Pietroburgo durante il Novecento, attraverso stili, temi e generazioni artistiche differenti, per offrire al visitatore una visione completa delle varie scuole, tendenze e correnti che si sono susseguite nella città russa e per far conoscere una delle città più colte ed eleganti d’Europa.

Si potranno così ammirare opere appartenenti alle avanguardie russe e altre più influenzate dalla modernità, quelle caratterizzate dal socialismo reale fino ai movimenti artistici del periodo della perestrojka e alle nuove ricerche artistiche e alle sperimentazioni contemporanee.

Informazioni sulla mostra Dalle avanguardie alla perestroika

Quando: dal 4 novembre al 10 dicembre 2017

Orari: 11.00 - 14.00 - 16.00 e su prenotazione al +39 3355479031; chiuso il martedì

Prezzo biglietti: 5 euro

Dove: Museo del Novecento di Napoli, Castel Sant’Elmo, Via Tito Angelini, 22

Maggiori informazioni: Evento Facebook

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram