HomeCulturaArteMostra su Luca Giordano al Museo di Capodimonte a Napoli: inaugurazione virtuale

Mostra su Luca Giordano al Museo di Capodimonte a Napoli: inaugurazione virtuale

Dipinto di Luca Giordano

Avviata l’inaugurazione virtuale della mostra su Luca Giordano, grande pittore del ‘600 napoletano, sul sito del Museo di Capodimonte.

Loading...

Inaugurata il 5 aprile 2020 la mostra virtuale “Luca Giordano, dalla Natura alla Pittura”, sul sito del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Tale iniziativa sarà solo una anticipazione di quella reale che potrà essere visitata dal vivo non appena sarà scongiurata definitivamente l’emergenza Coronavirus.

La mostra

S’intitola “Luca Giordano, dalla Natura alla Pittura” ed è una tre giorni completamente dedicata al pittore del ‘600 napoletano.

Tale manifestazione è stata concepita dal direttore del Museo di Capodimonte Sylvain Bellenger e curata da Stefano Causa e Patrizia Piscitello.

Il focus principale di tale esposizione è tutta nei confronti di alcune delle opere più belle e sensazionali del Giordano.

Il programma

5 aprile 2020

Si è cominciato ieri con un testo di un docente di Storia dell’arte moderna e contemporanea dell’università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Stefano Causa, che è anche curatore della mostra.

L’uomo ha presentato il pittore Giordano e ha spiegato come questo abbia reinventato il barocco romano, donandoli una versione rinnovata e molto più aggressiva.

6 aprile 2020

Il direttore Sylvain Bellenger proporrà un suo testo, che sarà accompagnato da un video di Carmine Romano che avrà il compito di svelare alcune delle opere più importanti che sono presenti in mostra.

7 aprile 2020

Sarà la volta di Patrizia Piscitello, co-curatrice di questa esposizione, e Alessandra Rullo che si occuperanno di fare un viaggio storico che riguarda le tele di Giordano dalle Chiese di Napoli al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 3/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo