HomeCronacaMobilità sostenibile a Napoli con i monopattini elettrici in sharing

Mobilità sostenibile a Napoli con i monopattini elettrici in sharing

monopattini elettrici

A Napoli arriva la mobilità sostenibile con i monopattini elettrici: si cercano operatori per svolgere servizi in sharing di mobilità elettrica!

Loading...

È stata accolta con successo dalla giunta, la proposta dell’Assessore con delega alla Mobilità sostenibile e al Patrimonio, ai Lavori pubblici e ai Giovani, Alessandra Clemente, per svolgere in via sperimentale servizi in sharing di micro mobilità elettrica con monopattini nella città di Napoli.

Il comune di Napoli ha infatti lanciato un bando per ricercare 3 operatori per svolgere questa sperimentazione, con 2.400 monopattini in sharing, da un minimo di 400 a un massimo di 900 ciascuno. Un mese sarà il tempo massimo per aderire.

Mobilità sostenibile

Un interessante progetto che porta la città di Napoli ad intraprendere una mobilità sostenibile. La circolazione con monopattini elettrici, così come per le biciclette, sarà consentita liberamente con sosta libera vincolata in alcune aree della città. 

Come afferma anche l’Assessore Alessandra Clemente, si tratta di un progetto ancora in fase sperimentale. L’uso dei monopattini elettrici si inserisce bene in questo contesto di distanziamento sociale imposto a causa del Coronvirus, inoltre risulta essere un metodo alternativo all’utilizzo di mezzi pubblici e dell’automobile, ma soprattutto un metodo basato sul rispetto dell’ambiente e della propria salute.

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo