Miracolo di San Gennaro: si è sciolto il sangue? Gli aggiornamenti

Pubblicato 
venerdì, 16/12/2022
Di
Andrea Navarro
Tela di Solimena raffigurante San Gennaro

Come da pura tradizione partenopea, il miracolo di San Gennaro attrae costantemente migliaia e migliaia di fedeli presso Il duomo di napoli, tutti speranzosi che la liquefazione del sangue avvenga.

Che cosa significa quando il sangue di San Gennaro si scioglie?

La liquefazione del Sangue di San Gennaro è un presagio di buon auspicio, qualora non dovesse avvenire in nessuno dei 3 tentativi nel corso della giornata, allora è credenza popolare che si avvererà una qualche grave forma di sventura sulla città.

Si è sciolto il sangue?

Stamattina i fedeli si sono raccolti per il tentativo di monsignor De Gregorio delle 10:30, quando è stato scoperta la teca contenente l’ampolla.
Purtroppo il tentativo non è andato immediatamente a buon fine, il sangue non si è sciolto, fortunatamente successivamente il sangue si è sciolto regolarmente.

Gli altri tentativi delle 16:30 e alle 18:30 non saranno quindi effettuati..

Cosa è successo quando non si è sciolto

Una delle più recenti occasioni in cui il sangue non si è sciolto è stata quella del 16 Dicembre 2020, in piena pandemia Covid il sangue non si sciolse. L’epidemia era già in corso da vari mesi, ma proprio in quel periodo riprese forte vigore a causa delle festività natalizie a cui seguì la crisi del governo Conte.

In precedenza il miracolo non si verificò nel 1980, l’anno in cui, purtroppo, ebbe a verificarsi il gravissimo episodio del terremoto in Irpinia.

Anche nel settembre del 1973 il sangue non si sciolse e Napoli era in piena epidemia da Colera, con ben 911 ricoveri in 10 giorni presso l’ospedale Cotugno di Napoli.

Quali sono le date in cui si verifica il miracolo

Sono due le date principali, quella del 19 settembre, giornata in cui fu decapitato il martire nel 305 d.c. e quella del 16 dicembre, anniversario dell’eruzione del Vesuvio del 1631. Proprio su quest’ultima la credenza popolare associa San Gennaro all’arrestarsi dell’eruzione, fermatasi a pochi metri dalla statua del santo.

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram