Metro linea 1 Napoli, stazioni chiuse a rotazione per 4 mesi: al via i lavori per scale e ascensori

Pubblicato 
mercoledì, 02/11/2022
Di
Fabiana Bianchi
Metro linea 1 Napoli

Le stazioni della metropolitana linea 1 di Napoli chiuderanno in modo alternato fino a 4 mesi ognuna per consentire l'effettuazione di alcuni lavori agli ascensori e alle scale mobili per interventi che riguarderanno un totale di 53 impianti. Si tratta di lavori di ammodernamento che inizieranno nel 2023 e che si protrarranno per 4 anni in tutto.

Edoardo Cosenza, assessore ai Trasporti e alle Opere Pubbliche di Napoli, ha fatto sapere che il programma dei lavori sarà fatto in accorso con Ansfisa (Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali) e che ascensori e scale mobili devono essere sostituiti ogni 30 anni, per cui questi lavori sono necessari dato che non si possono rinviare ulteriormente. Occorreranno 12 milioni di euro per iniziare i lavori ed il Comuna ha aggiudicato la gara per questa cifra.

Come detto, le stazioni della metro chiuderanno a rotazione per ridurre i disagi ed al massimo ognuna di essere sarà chiusa per 4 mesi per permettere lo smontaggio degli impianti ed il loro successivo montaggio, anche se alcune di essere non saranno interessate dalla chiusura. Inoltre, l'Ansfisa dovrà effettuare le prove con i propri ispettori prima di poterle riaprire.

Gli impianti che verranno sostituiti sulla rete della metro

I lavori riguarderanno gli impianti di sollevamento della tratta Vanvitelli-Colli Aminei e la tratta Colli Amineio-Piscinola. I lavori alle stazioni Rione Alto, Piscinola, Vanvitelli e Montedonzelli saranno fatti dalla società napoletana Del Bo spa per 6,2 milioni, mentre le altre stazioni saranno affidate alla ditta romana Marrocco Elevators S.r.l. per 6,3 milioni.

Ecco i dettagli che riguardano i 53 impianti interessati dai lavori:

  • Colli Aminei: 2 scale mobili e 2 ascensori;
  • Policlinico: 3 ascensori e 4 scale mobili;
  • Rione Alto: 6 ascensori;
  • Montendonzelli: 2 ascensori e 3 scale mobili;
  • Medaglie d'Oro: 2 scale e 5 ascensori;
  • Vanvitelli: 3 scale mobili e 5 ascensori;
  • Piscinola: 4 ascensori e 4 scale mobili;
  • Chiaiano: 2 ascensori e 2 scale mobili;
  • Frullone: 2 ascensori e 2 scale mobili.

Ci saranno lavori anche nella Funicolare di Montesanto, nella Stazione Morghen e nel Parco Ventaglieri dove saranno sostituite 10 scale mobili. Qui la chiusura sarà per 5 mesi.

Quali stazioni saranno chiuse e quali resteranno aperte

Secondo il programma dei lavori le stazioni:

  • Rione Alto sarà chiusa per 2 mesi;
  • Vanvitelli, Policlinico e Montedonzelli chiuderanno per 4 mesi;
  • Medaglie d'Oro, Colli Aminei, Chiaiano, Frullone e Piscinola non chiuderanno.

L'ipotesi per evitare la chiusura delle stazioni

Si potrebbe anche evitare che le stazioni della metro chiudano se si organizzano i lavori in un determinato modo. Ad esempio, la stazione Vanvitelli ha 4 uscite con diversi ascensori e si potrebbero chiudere tali uscite a turno per evitare di chiudere l'intera stazione.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram